• Abruzzoweb sponsor

BALNEAZIONE: FEBBO, 'DA M5S ALLARMISMO DANNOSO E PRIVO DI CERTIFICAZIONE'

Pubblicazione: 22 luglio 2019 alle ore 15:14

CHIETI - “Quella dei Cinque Stelle è il solito allarmismo inutile ed anche dannoso per il nostro turismo”, dichiara l’assessore regionale al Turismo Mauro Febbo che spiega quanto segue: 

“In quel specifico tratto di costa i risultati attuali certificano un netto miglioramento rispetto ai cinque anni precedenti e i dati effettuati sono positivi e dimostrano come il nostro mare sia più pulito rispetto al passato. Ricordo come su Pescara permanga un divieto ‘tecnico’ di balneazione all’altezza di via Leopardi e via Galilei, solo perché bisogna attendere il terzo esito positivo delle analisi che verranno effettuate proprio in questi giorni e quindi attendiamo fiduciosi di conoscere i valori attuali ed aggiornati. Infatti i valori erano già abbondantemente rientrati nella norma, come riscontrato nelle analisi fatte lo scorso 24 giugno, che ci hanno consegnato un mare pulito e balneabile su tutta Pescara. Pertanto – conclude Febbo – invito i rappresentanti pentastellati a non creare preoccupazioni o paure prima di conoscere i dati ufficiali ed attendibili”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui