• Abruzzoweb sponsor

ATER TERAMO: SMARGIASSI (M5S), ''NECESSARI INTERVENTI STRAORDINARI''

Pubblicazione: 15 ottobre 2019 alle ore 19:37

L'AQUILA - "La gestione degli immobili Ater della provincia di Teramo, gravemente danneggiati dall'attività sismica del 2016 e del 2017, si sta rivelando fallimentare. La giunta regionale continua a fornire risposte insoddisfacenti, parlando di burocrazia e di difficoltà nella gestione ordinaria davanti a un problema che richiede un intervento straordinario per la sua natura calamitosa".

Ad affermarlo è il consigliere regionale M5S Pietro Smargiassi: "Ho potuto vedere con i miei occhi – spiega – le difficoltà reali di alcuni cittadini che subiscono sulla propria pelle la leggerezza di questa amministrazione. Ci sono abitazioni consegnate senza tenere conto, ad esempio, della presenza di barriere architettoniche. Abbiamo il caso di una persona disabile che si ritrova in un condominio che non ha un ascensore attivo. Questo perché non esiste un piano particolareggiato, che definisca punto per punto dove si trovino e in che condizioni siano realmente le case. C'è una leggerezza inaccettabile di fronte a un'emergenza che necessita interventi non più prorogabili".

"Invito fin da ora – conclude – il centro destra a lavorare su provvedimenti straordinari. Hanno fatto grandi promesse ai cittadini in tema di residenza pubblica, eppure non hanno ancora realizzato un piano di interventi serio e affidabile. I teramani meritano risposte certe e non possono più permettersi di aspettare".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui