• Abruzzoweb sponsor

APERIADSU: L'UNIVERSITA' INCONTRA LA CITTA' TRA STORIA E PROGETTI FUTURI, LA DIRETTA

Pubblicazione: 03 ottobre 2019 alle ore 15:06

TERAMO - Una serata alla scoperta degli antichi tesori della città e dei progetti in cantiere. Dalla nuova residenza universitaria di Viale Crucioli, la Cittadella della cultura nell'ex manicomio e il recupero del Teatro romano, questi e tanti altri i temi che verranno trattati giovedì 3 ottobre, a partire dalle 18, presso l'area archeologica di Piazza Madonna delle Grazie a Teramo, nell'ambito di "Aperiadsu", evento promosso dall'Azienda per il Diritto agli studi Universitari Adsu Teramo, Cia Teramo, Istituto Musicale “G. Braga”, Coop. Blue Line con la partecipazione di Unite, Comune di Teramo, Fai Delegazione di Teramo, Legambiente, Ecomob Expo.

Abruzzoweb segue in diretta l'evento.

In questa prima edizione interverranno Lorenzo Sospiri, presidente del Consiglio regionale; Piero Fioretti, assessore regionale al Lavoro, Formazione, Istruzione, Università, Politiche sociali; Mauro Febbo, assessore regionale allo Sviluppo economico, Turismo, Beni e attività culturali; il sindaco di Teramo Gianguido D'Alberto e il rettore dell'Università di Teramo Dino Mastrocola.

Tante le iniziative in programma per la serata, a cominciare dalla degustazione gratuita di eccellenze enogastronomiche del territorio, alla musica della tradizione abruzzese in chiave Jazz, le visite guidate agli scavi archeologici, e le passeggiate virtuali in bike lungo l’antica Via Cecilia (Strada maestra del Parco).

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui