• Abruzzoweb sponsor

ALTA VELOCITA' PESCARA-ROMA: MASCI, ''PRONTI A FARE NOSTRA PARTE'

Pubblicazione: 08 luglio 2020 alle ore 15:11

PESCARA - "Non può che trovarmi d’accordo nei contenuti l’annuncio che la velocizzazione della tratta ferroviaria Pescara-Roma e il raddoppio della Pescara-Bari siano stati inseriti tra gli interventi commissariati dal Governo e quindi tra le 36 priorità indicate nel piano “Italia Veloce".

Così il sindaco di Pescara, Carlo Masci, di Forza Italia.

"Per questo nel corso dell’ultimo anno abbiamo portato avanti insieme alla Regione una decisa azione di sollecitazione sia a livello politico che istituzionale - prosegue Masci -, al fine di vedere finalmente accolte le istanze provenienti dalle comunità abruzzesi e dal mondo economico; si tratta infatti di opere lungamente attese e di fondamentale importanza per la dorsale appenninica e per la direttrice adriatica, necessarie a ricavare per Pescara quel ruolo strategico che abbiamo immaginato e che vogliamo".

"Conscio di questo, come sindaco di Pescara vigilerò affinchè alle parole, troppe ne sono già state spese negli ultimi anni, seguano i fatti. Tutti ci auguriamo che il Governo nazionale sappia andare oltre i proclami eclatanti o la stesura di elenchi dei sogni, superando le divergenze al suo interno cui quotidianamente assistiamo; tutti auspichiamo che il “modello Genova”, evocato e preso ad esempio per efficienza e concretezza, divenga in questa circostanza la “via maestra”; tutti speriamo che la progettualità e le risorse da mettere in campo per la definizione esecutiva di queste infrastrutture non finiscano in una bolla di sapone. Oggi è necessaria una svolta vera, che vada oltre gli annunci di cui parlavo, perché questo obiettivo venga colto e divenga una realtà. Su queste basi sono pronto a confrontarmi su tempi e procedure nell’interesse esclusivo della mia città e del suo comprensorio", conclude Masci.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui