• Abruzzoweb sponsor

ADDIO AL MAESTRO GAETANO PALLOZZI: IL RICORDO DI VALERIO ROSANO

Pubblicazione: 09 aprile 2020 alle ore 11:28

SULMONA - A pochi giorni dalla scomparsa dell’artista e fondatore del Circolo di arte e cultura “Il Quadrivio” di Sulmona, Gaetano Pallozzi, continuano ad arrivare messaggi di ricordo.

L’ultimo ad arrivare è quello del giornalista Valerio Rosano, direttore ed editore del periodico della città e noto essere lo zio del premier Giuseppe Conte (Rosano è cugino della mamma del premier). Rosano era molto legato a Gaetano Pallozzi.

“Caro Gaetano, grazie per essere stato tra noi e per tutte quelle magnifiche opere d’arte che ci hai lasciato nelle tua lunga vita di Maestro d’arte”, scrive Valerio Rosano, “A 95 anni ci hai lasciato un indelebile ricordo. Le tue opere tracciano i lati più umani di questa vita terrena. Il tuo tema preferito è stato l’umanità nella sua molteplice sfaccettatura. Chi potrà mai dimenticare quei volti, incisi nelle tue opere, intrisi di tristezza per le vicende del mondo, un mondo pregno di egoismo e di scarsa umanità. Tu hai preso a cuore le tristi vicende umane e ce le hai trasmesse tramite il tuo prodigioso e immortale pennello. Hai dato vita al Circolo d’arte e cultura “Il Quadrivio” e al Premio Sulmona, mostra internazionale d’arte contemporanea, nota in tutto il mondo. Sei stato un artista che ha saputo ben amministrare la giustizia nel tuo ambito e questo ti fa onore. Infatti anch’io, con la mia rivista La Città, anno XXXXVII come il tuo “Premio Sulmona" nel 2020, fui contattato da te, perché capisti che il mio lavoro, qui da noi, richiede sacrifici non indifferenti e mi dicesti che io ero un martire. E per ben quattro volte fui premiato tra i giornalisti e i critici d’arte italiani della mostra. E una volta addirittura il grande Vittorio Sgarbi mi consegnò il premio. E questo è accaduto perché tu sei sempre stato retto nei tuoi giudizi. Grazie Maestro Gaetano Pallozzi per la tua opera e per le tue grandi opere. Arrivederci nell’alto dei Cieli. Valerio Rosano”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui