• Abruzzoweb sponsor

RETI TEN-T: MARSILIO, SINERGIA CON AUTORITA' PORTUALE PER AVERE PIU' FORZA IN EUROPA

Pubblicazione: 11 ottobre 2019 alle ore 14:58

PESCARA - Un protocollo comune Regione Abruzzo-Autorità del Sistema Portuale da sottoporre al Governo nazionale ed alle Istituzioni Comunitarie per fare in modo che l'Abruzzo sia messo al centro rispetto all'attivazione dei due nuovi corridoi TEN-T: quello adriatico e quello tirrenico che interessa la direttrice Pescara-Roma. 

È stato il tema principale discusso, questa mattina, a Pescara, nella sede della Camera di Commercio, nel corso di un incontro al quale hanno preso parte il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, l'assessore alle Attività produttive, Mauro Febbo, il presidente dell'Autorità del Sistema portuale del mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri, la direttrice generale della Regione, Barbara Morgante, e il presidente della Camera di Commercio di Chieti-Pescara, Gennaro Strever. 

Nello specifico, si parla da un lato del prolungamento nord-sud del corridoio scandinavo-mediterraneo al tratto Ancona-Pescara-Bari all'intero versante adriatico come connessione con l'est Europa e dall'altro della creazione del corridoio mediterraneo tra la penisola iberica (mediterraneo occidentale), la Regione Lazio, la Regione Abruzzo (mare Adriatico) e le Regioni dei Balcani (Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Slovenia, Grecia, Serbia fino alla Romania).

"Stiamo lavorando per rendere concreto e fattibile questo progetto - ha dichiarato il presidente Marsilio - e non farlo rimanere solo un sogno. Per questo, stiamo mettendo in campo tutte le sinergie possibili anche attraverso uno scambio di competenze specifiche per arrivare a questo risultato. È stato un momento importante di aggiornamento, di coordinamento e di focalizzazione sugli obiettivi da centrare. Del resto, ha proseguito - il nuovo negoziato in Europa è appena iniziato e più ci arriveremo con le idee chiare, con progetti condivisi e comuni a livello nazionale, più avremo possibilità che l'Europa ci ascolti. Dobbiamo evitare la dispersione sia delle energie che delle risorse per fare in modo che ci sia un percorso di condivisione rispetto a queste direttrici strategiche. Con l'Autorità portale c'è perfetta sintonia, - ha concluso il presidente della Giunta - e da qui ad un mese rappresenteremo la sintesi di questo lavoro comune al Governo nazionale che poi è l'attore principale di questa partita". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui