• Abruzzoweb sponsor

''NELLA VITA CI VUOLE CULO'', ASIA ARGENTO MOSTRA LATO B SU INSTAGRAM E PERDE 3 MILA FOLLOWERS

Pubblicazione: 12 maggio 2020 alle ore 10:26

ROMA - Un primo piano sul suo fondoschiena che lascia di stucco. Vestita solo di un perizoma fucsia leopardato e dei suoi vistosi tatuaggi, Asia Argento, figli del maestro dell'horror, il regista italiano Dario Argento, posta su Instagram una foto che non ha bisogno di commenti.

"Nella vita ci vuole il c..o, invece io ho avuto solo il..." scrive a lato dell'immagine, come riporta Dagospia, mentre posa di schiena mettendo in mostra un lato B tonico e perfetto. Uno scatto che, almeno in teoria, avrebbe dovuto incollare i fan allo schermo, ma che invece li ha messi in fuga.

"È assurdo che ho pubblicato una foto del mio c..o e ho perso 3mila follower", ha detto ironica l'attrice nelle storie.

La Argento, si legge ancora su Dagospia, ha trascorso la quarantena nella sua casa di Roma insieme ai figli Anna Lou Castoldi (nata 18 anni fa dalla relazione con Morgan) e Nicola Giovanni Civetta (nato nel 2008 dal matrimonio, poi naufragato, con il regista Michele Civetta).

Sui social posta scatti in bikini mentre prende il sole in terrazza, parla di progetti lavorativi e condivide letture, workout e momenti felici del suo passato.

Ha avuto una vita turbolenta e da poco ha attraversato un periodo difficile, dopo essere stata travolta dalle polemiche e dagli scandali collegati al movimento Me Too. Lei ha reagito con forza e tenacia e una bella dose di faccia tosta, senza perdere mai la voglia di provocare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui