• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

VERDEAQUA L'AQUILA: PERITO A LAVORO PER INTERVENTI, ''GESTORE FARA' LAVORI''

Pubblicazione: 11 gennaio 2019 alle ore 06:45

di

L'AQUILA - Il Comune dell'Aquila con una delibera dirigenziale ha dato incarico a un perito, l'ingegnere Antonello Bottone di scrivere una relazione ed evidenziare le problematiche dell'impianto sportivo di Verdeaqua, a Santa Barbara, chiuso ad ottobre.

Lo scopo è di quantificare la tipologia e i costi degli interventi per ottenere tutte le certificazioni necessarie per la riapertura dell'impianto e per ottemperare alle disposizioni impartite dall'Asl sulla base del verbale di ispezione. 

Alla base di questa scelta il fatto che i Vigili del fuoco hanno dichiarato momentaneamente inagibile l'intero complesso fino alla verifica della salubrità degli ambienti. 

Il perito dovrà fare delle verifiche sul posto, reperire la documentazione e la progettazione definitiva degli impianti meccanici, elettrici e speciali. 

Si è avviato quindi l'iter che si spera porti alla riapertura dell'impianto sportivo molto frequentato in città, sia per quanto riguarda le piscine che la palestra, al centro di una serie di polemiche già a metà ottobre, quando a causa di una fuorisucita di cloro, utilizzato per sanificare l'acqua della piscina, c'erano stati due intossicati, episodio che ha comportato la chiusura dell'impianto.

A giugno invece era stato interdetto l'accesso agli impianti a una quarantina di atleti dell'associazione 99 sport a causa di una presunta morosità sui canoni di locazione.

È fiducioso anche l'assessore comunale allo Sport, Alessandro Piccinini, a lavoro da mesi per garantire una continuità della struttura. 

L'assessore ha chiarito che una volta individuati gli interventi da effettuare, si partirà con il bando per la gestione e chi prenderà gli impianti si occuperà anche dei lavori.

"Ci si muoverà in tal senso per fare in modo di snellire l'iter e garantire la riapertura nel più breve tempo possibile. Aspettiamo intanto i risultati di questa relazione", ha detto l'assessore Piccinini sentito da AbruzzoWeb

"Abbiamo bisogno delle certificazioni di legge - ha spiegato - successivamente potremmo andare avanti e fare l'avviso per la gestione definitiva con la clausola sociale per i lavoratori, che sarà pubblicato sul sito del Comune. Abbiamo già avuto alcune manifestazioni di interesse da parte di alcune realtà associative cittadine".

"La volontà dell’amministrazione è quella di assicurare la prosecuzione delle attività che, oltre ad evitare il rischio concreto di compromettere la funzionalità degli impianti, consentirà di valutare ogni possibilità di salvaguardia dei livelli occupazionali. Sarà garantito in ogni caso l’interesse pubblico derivante dalla funzione sociale che l’impianto svolge", ha concluso l'assessore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

...
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui