• Abruzzoweb sponsor

UN'ALTRA GIORNATA NERA SUL GRAN SASSO: MORTO ESCURSIONISTA DI 64 ANNI

Pubblicazione: 13 agosto 2019 alle ore 20:17

L'AQUILA - Un'altra giornata nera sui monti. 

Un escursionista di 64 anni, un pensionato di Roma, G.F., è morto nel primo pomeriggio di oggi sul Gran Sasso, versante teramano. 

L'uomo, che stava scendendo con la figlia dal rifugio Duca degli Abruzzi, è stato colto da malore nella zona di Campo Pericoli. Subito è scattata la macchina dei soccorsi, con l'intervento dell'elicosoccorso del personale del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico. A nulla sono valse le manovre messe in atto. 

Ieri un altro escursionista, originario del Veneto, che si trovava nella zona del Gran Sasso, in prossimità del Passo del Cannone, è stato stroncato da un arresto cardiaco.

Era andato in montagna in cerca di frescura, ma potrebbe essere stato un mix di caldo e fatica a causare il malore che è costato la vita ad Antonio Toto, 65 anni appena compiuti. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ha cominciato ad avvertire i primi sintomi di un malessere che è andato peggiorando nel giro di pochissimi minuti.

A quel punto sono scattati i soccorsi, anche grazie al fatto che in questi giorni le montagne aquilane - e in modo particolare il Gran Sasso e la zona circostante - sono assai frequentate da parte di escursionisti di ogni età ed esperienza, viste le particolari e favorevoli condizioni climatiche per le ascese alle vette oppure le semplici passeggiate ad alta quota. 

In pochi minuti l'uomo è stato raggiunto dai soccorritori: gli è stato praticato il massaggio cardiaco e, contestualmente, sono state allertate le centrali operative del 118 e del 115 per il recupero e il trasferimento all'ospedale "San Salvatore" del paziente in gravissime condizioni. 

L'uomo però non ce l'ha fatta: il suo cuore ha smesso di battere poco dopo essere arrivato nel nosocomio aquilano.  

Sempre oggi pomeriggio l'elisoccorso 118 di Pescara è intervenuto a sella di Monte Aquila sul Gran Sasso per recuperare un altro escursionista colto da malore. Fortunatamente il peggio è stato scongiurato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui