• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Elezioni 2014 Messaggio elettorale a pagamento

TERREMOTO: PROVINCIA CHIEDE ANALISI CASETTE A CRATERE CHE RESISTE

Il logo dell'associazione
Pin It

L’AQUILA - La Provincia dell’Aquila ascolterà le istanze dei 1.500 cittadini iscritti all’associazione “Il cratere che resiste” per cominciare a pensare un procedimento di pianificazione per i tanti manufatti provvisori sorti dopo il terremoto del 6 aprile 2009.

È l’esito della prima riunione tra i rappresentanti dell’associazione e la commissione consiliare speciale per la ricostruzione della Provincia dell’Aquila, che è stata aggiornata tra 20 giorni dal presidente Paolo Federico, quando sarà presentata una prima analisi della casistica per inquadrarla in una bozza di provvedimento.

La commissione è stato il primo ente a raccogliere l’invito rivolto dall’associazione per trattare il difficile tema dello spopolamento dei Comuni del “cratere” e, in particolare, del problema dei manufatti provvisori.

All’incontro hanno preso parte il presidente del “Cratere che resiste”, Lucio De Bernardinis, e il consulente legale, avvocato Rodolfo Ludovici. Sia il presidente Federico, sia i componenti presenti, i consiglieri Lucia Pandolfi, Leonardo Gattuso, Salvatore Orsini, Ennio Mastrangeli e Gabriele Fulvi Mari, hanno concordato che il problema dei manufatti “non può essere considerato nell’ambito del mero abusivismo” ma, al contrario, “deve essere posto al centro di un confronto più ampio e merita una analisi seria e rigorosa”.

Anche il direttore del settore Urbanistica e ambiente della Provincia, Francesco Bonanni, ha evidenziato le varie problematiche che più direttamente riguardano l’ente, quali quelle sismiche, ambientali e della sicurezza, concludendo sulla necessità di “analizzare il problema a livello di pianificazione tenendo conto del diverso assetto del territorio post-sisma”.

Di qui la decisione di Federico di riconvocare la riunione per approfondire di più l’argomento.

“La disponibilità e l’attenzione al problema dimostrata dalla Provincia - ha commentato De Bernardinis - è un tassello importante e fondamentale di un dialogo che ‘Il cratere che resiste’ reputa indispensabile. Il problema dei cittadini che, da soli e senza gravare sull’emergenza, hanno ritenuto di darsi da fare, mantenendo il rapporto con il territorio, non deve essere banalizzato né strumentalizzato, ma, al contrario, va analizzato e considerato nel futuro assetto di pianificazione”.

L’associazione ora intende estendere il dialogo con la Regione, il Comune dell’Aquila e quelli del “cratere” e il governo, affinché si possa giunge a soluzioni adeguate e definitive.

Può essere contattata attraverso le pagine web del sito www.ilcraterecheresiste.it o chiamando il numero 3661005043.



24 Marzo 2012 - 16:30 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


NEWS
 
Elezioni 2014
Messaggio elettorale a pagamento

Velocitá Massima

Il brivido della velocitá pura

ALFA ROMEO SZ: IL MOSTRO

Alle porte degli anni Novanta, il cassetto dei sogni nel cuore di ogni alfista era... »

Non Vivo Scienza Te

Parliamo di Scienza con Loredana Sansone

ADDIO PAP-TEST, BENVENUTO HPV - DNA TEST

George Papanicolaou è stato un medico greco, pioniere dell’analisi citologica per la rilevazione della presenza... »

BlueNote

Musica e dintorni

QUELLA DROGA CHIAMATA MUSICA

La parola musica deriva dalla parola greca moysa “musa”. Così come nella poesia e in ogni... »

C come Blog

Passioni culinarie ed arte

Via i rami secchi

Di Cristina Mosca Non è mai troppo tardi per lanciare dei buoni propositi per l'anno nuovo.... »

CINEMATIK

Il cinema visto da dentro

IDA

di Daphne Leonardi L'AQUILA – Il regista Pawel Pawlikowski ci regala un film di straordinaria sensibilità... »
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
 
continua »
link Sponsorizzati
 
continua »
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
  • Abruzzoweb sponsor
AbruzzoGreen
Elezioni 2014
Messaggio elettorale a pagamento
  MULTIMEDIA
Tutti i video »
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
iscriviti
Radio L'Aquila 1
Tour Progetto C.A.S.E.
Squadra Abruzzo
ALTRI CANALI
C.a.s.e. Tour
Capire la ricostruzione
I costi della governance
Map Tour
Viaggio nel ''cratere''
INDICI DI BORSA
FTSE MIB Intraday
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003-2014 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 20485 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli
La redazione può essere contattata al tel 0862.442072/ fax 0862.760872

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X