• Abruzzoweb sponsor

TERREMOTO: PIROZZI, ''QUARTO COMMISSARIO IN TRE ANNI, NON C'E' PIANO''

Pubblicazione: 16 febbraio 2020 alle ore 18:49

ROMA - "Con la nomina di Giovanni Legnini siamo al quarto commissario alla ricostruzione in tre anni e mezzo dal terremoto del 2016. La conferma definitiva che ai governi che si sono succeduti non è mai interessata una pianificazione di lungo termine, un progetto serio di rilancio dei paesi colpiti dal sisma".

Così in una nota il presidente della commissione Ricostruzione del Consiglio regionale del Lazio Sergio Pirozzi, ex sindaco di Amatrice.

"La carica di commissario - aggiunge - viene usata per interessi di partito e dare spazio a chi è funzionale allo stesso. Paesi distrutti che vengono usati come se si trattasse di una poltrona nel Cda di una municipalizzata o di un istituto pubblico di beneficenza, con l'unico risultato di rendere impossibile a chiunque si trova a ricoprire per pochi mesi quel ruolo di prendere concretamente in mano la situazione. In realtà servirebbe un commissariamento lungo, con poteri speciali e una persona competente che gestisca la ricostruzione con continuità progettuale - conclude Pirozzi - Ma facendo così sarebbe troppo bello e facile".
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui