• Abruzzoweb sponsor

TERREMOTO: LEGNINI ASSUME FUNZIONI COMMISSARIO RICOSTRUZIONE

Pubblicazione: 27 febbraio 2020 alle ore 18:48

ROMA - Il nuovo Commissario straordinario per la Ricostruzione del Centro Italia dopo il sisma del 2016, Giovanni Legnini, ha assunto oggi la pienezza delle sue funzioni, dopo la trasmissione del decreto di nomina, firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il 14 febbraio scorso, munito della registrazione della Corte dei Conti.

Sempre oggi, a Roma, Legnini ha incontrato i direttori degli Uffici speciali per la Ricostruzione di Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, le articolazioni territoriali della struttura commissariale che gestiscono i molteplici e complessi procedimenti della ricostruzione.

E' stato un incontro "molto positivo", durato oltre tre ore, nel corso del quale è stato compiuto un primo esame della situazione, delle numerose criticità che rallentano la ricostruzione, e dei problemi più urgenti da affrontare.

Nel corso della riunione si è fatto il punto anche sulle ultime Ordinanze approvate dalla precedente gestione commissariale e tuttora sottoposte al vaglio della Corte dei Conti.

Nei prossimi giorni, dopo le dovute verifiche presso la Magistratura contabile, il Commissario Legnini assumerà le prime decisioni riguardanti le ultime ordinanze adottate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui