• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

TERREMOTO L'AQUILA: BIONDI E LOLLI INCONTRANO SOTTOSEGRETARIO CRIMI, ''VOLONTA' DI COLLABORARE''

Pubblicazione: 05 dicembre 2018 alle ore 18:20

L'AQUILA - Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha incontrato questo pomeriggio, a Palazzo Fibbioni, il sottosegretario con delega alla Ricostruzione, senatore Vito Crimi.

All’incontro hanno partecipato il presidente vicario della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli, alcuni parlamentari, il capo dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, e i coordinatori dei sindaci dei Comuni del cratere sismico del 2009, Francesco Di Paolo e Sandro Ciacchi.

“Si è trattato – ha spiegato il sindaco Biondi – di una prima interlocuzione con il sottosegretario Crimi, che ringrazio per la sollecitudine con cui ha inteso venire in città per ascoltare le istanze dei territori e capire quali siano le necessità più impellenti da affrontare, anche in vista dell’approvazione della legge di bilancio”. 

Restituzione delle tasse per imprese richiesta dall’Europa, fondi per il riequilibrio dei bilanci del Comune dell’Aquila e  del cratere e percorso per la stabilizzazione dei precari assunti dopo il sisma del 2009: sono queste, tra gli argomenti trattati, le priorità sottoposte al sottosegretario Crimi.

“La riunione si è svolta in un clima molto positivo, da cui è emersa la volontà comune di collaborare per trovare soluzione alle molte problematiche ancora aperte nelle aree colpite dal terremoto del 2009 – ha aggiunto il primo cittadino – Ci siamo lasciati con l’impegno di ritrovarci ai primi gennaio, per fare un nuovo punto della situazione, coinvolgendo anche altre componenti territoriali e forze produttive del cratere. I ritrovati assetti della governance della ricostruzione e la recente nomina del senatore Crimi fanno ben sperare per il superamento di una impasse nei processi di rinascita dei territori che negli ultimi mesi aveva creato più di una preoccupazione in amministratori locali, aziende e cittadini”.

Il sindaco e il sottosegretario, dopo la riunione a Palazzo Fibbioni, hanno effettuato un sopralluogo nella chiesa di Santa Maria del Suffragio, che sarà restituita alla città domani alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e altre autorità governative italiane e francesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui