TERREMOTO: INCHIESTA BAGNI CHIMICI, ''NON PENSO A MALAFFARE''

Franco Gabrielli
Pin It

L'AQUILA - "Ricordo che quando io ero Prefetto dell'Aquila, Bertolaso mi sollecitò un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica in riferimento alle preoccoccupazioni sugli sversamnenti relativi ai bagni chimici e a quello che poteva girarci intorno. Anche in quella circostanza fu il commissario a sollecitare le istituzioni a un'attenzione su questo argomento".

Lo ha detto il capo dipartimento della protezione civile, Franco Gabrielli, a margine di un suo intervento ad una tavola rotonda sul terremoto dell'Aquila, a tre anni dai tragici accadimenti, commentando l'inchiesta della Procura aquilana sull'installazione durante l'emergenza di bagni chimici.

Servizio che ha portato l'ex numero "uno" del Dipartimento della protezione civile, Guido Bertolaso, ad essere iscritto sul registro degli indagati per abuso d'ufficio, per avere favorito in sede di gara una ditta in particolare.

"Sul discorso delle gare - ha aggiunto Gabrielli - a me risulta che la proroga del contratto portò un beneficio economico alla protezione civile perchè quei bagni furono collocati applicando un contratto vecchio che se al contrario fosse stato fatto di nuovo ci sarebbe stato un ricarico in termini di spesa. Saranno gli atti giudiziari a parlare. Le carte che ho in mano non mi fanno pensare al malaffare".



06 aprile 2012 - 19:18 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE
notizie abruzzo
link Sponsorizzati

Velocitá Massima

Il brivido della velocitá pura

Non Vivo Scienza Te

Parliamo di Scienza con Loredana Sansone

BlueNote

Musica e dintorni

C come Blog

Passioni culinarie ed arte

CINEMATIK

Il cinema visto da dentro

C'ERA UNA VOLTA L'AQUILA

Tornare nel passato e rivivere emozioni uniche
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
 
continua »
 
continua »
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2014 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 20485 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli
La redazione può essere contattata al tel 0862.812900/ fax 0862.760872

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X