La redazione di AbruzzoWeb è in fase di trasloco. Ci scusiamo per eventuali disservizi.

TERREMOTO: ENEL PREMIATA CON MEDAGLIA D'ORO DA GABRIELLI

Franco Gabrielli
Pin It

L'AQUILA - Il capo del Dipartimento della Protezione civile, Franco Gabrielli, ha consegnato ai rappresentanti di Enel la medaglia d'oro per l'impegno nell'emergenza terremoto in Abruzzo, un riconoscimento sancito dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri dell'11 ottobre 2010 per i corpi, gli enti e i soggetti che hanno prestato soccorso nel post sisma.

A ricevere il riconoscimento dell'impegno dell'azienda dell'energia elettrica nelle zone colpite dal sisma, Eugenio Di Marino e Gianluigi Fioriti, rispettivamente responsabili di Ingegneria e unificazione per Enel e macro-area Centro per 'Enel Distribuzione'.

In Abruzzo fin dalle ore immediatamente successive al terremoto, Enel - che fa parte del Comitato operativo del sistema di Protezione civile nazionale - ha effettuato fino a 50 interventi al giorno, con oltre 200 dipendenti impegnati quotidianamente.

Grande anche lo sforzo in termini di materiali: sono stati utilizzati 44 gruppi elettrogeni, otto torri faro, 95 automezzi e 35 cabine elettriche mobili.

Costante, inoltre, è stato l'impegno nella realizzazione delle tendopoli durante la primissima fase dell'emergenza, nell'organizzazione del vertice G8 e nella costruzione degli edifici dei progetti C.a.s.e. e Map, dove Enel ha portato la luce a oltre 15 mila abruzzesi.

23 maggio 2011 - 20:03 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




NEWS
 
30.10.2014 RICOSTRUZIONE: SCUOLE D'ABRUZZO, USRC PUBBLICA MAPPA INTERATTIVA
31.10.2014 L'AQUILA: LAVORI A PALAZZO MARGHERITA, GUAI BUROCRATICI E RISCHIO SLITTAMENTO
29.10.2014 RICOSTRUZIONE: PEZZOPANE, ''IN 19 MESI A L'AQUILA PIU' DI 2 MILIARDI''
29.10.2014 CRATERE: NUSCA FUORI DA GIUNTA, TRABALLA LA GOVERNANCE
29.10.2014 RICOSTRUZIONE: SCOPPOLA FIRMA 600 MANDATI, A FINE NOVEMBRE PAGATI LAVORI PER 12 MILIONI
29.10.2014 TERREMOTO: 1 MILIONE PER MESSA IN SICUREZZA MUNICIPIO PIANELLA
28.10.2014 BOLLETTE PROGETTO C.A.S.E., CORTE DEI CONTI INDAGA SU DANNO ERARIALE
28.10.2014 RICOSTRUZIONE: LEGNINI, ''STANZIATI 2 MILIARDI CON GOVERNI LETTA E RENZI, ORA CONTINUARE''
27.10.2014 SOTTOSERVIZI L'AQUILA, ECCO LE PERFORAZIONI ASSE CENTRALE, CONTROLLI PER SBLOCCARE LAVORI
27.10.2014 L'AQUILA: A MAGGIO IL TRIBUNALE TORNA A CASA DOPO TANTI RITARDI PRIMO LOTTO FINALMENTE OK
notizie abruzzo
link Sponsorizzati

Velocitá Massima

Il brivido della velocitá pura

Non Vivo Scienza Te

Parliamo di Scienza con Loredana Sansone

BlueNote

Musica e dintorni

C come Blog

Passioni culinarie ed arte

CINEMATIK

Il cinema visto da dentro

C'ERA UNA VOLTA L'AQUILA

Tornare nel passato e rivivere emozioni uniche
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
 
continua »
 
continua »
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
  • Abruzzoweb sponsor
AbruzzoGreen
  MULTIMEDIA
Tutti i video »
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
iscriviti
Radio L'Aquila 1
Tour Progetto C.A.S.E.
Squadra Abruzzo
ALTRI CANALI
C.a.s.e. Tour
Capire la ricostruzione
I costi della governance
Map Tour
Viaggio nel ''cratere''
INDICI DI BORSA
FTSE MIB Intraday
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003-2014 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 20485 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli
La redazione può essere contattata al tel 0862.812900/ fax 0862.760872

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X