SOGESA: EX LAVORATORI DOVEVANO ESSERE RIASSUNTI DAL CSA

Pubblicazione: 11 luglio 2018 alle ore 16:47

L'AQUILA - Avevano diritto ad essere assunti dal Consorzio stabile ambiente i due ex dipendenti Sogesa, Domenico Daniele e Antonio Di Crescenzo.

In Appello i due, difesi dall'avvocato Simona Mazzilli, hanno visto confermare la sentenza in primo grado, con conseguente condanna del medesimo Consorzio, con sede nel polo tecologico di Grasciano di Notaresco (Teramo), e al pagamento in favore di ciascuno delle differenze retributive maturate dal 2015 alla effettiva riassunzione.

La vicenda risale al 2015, quando il Consorzio stabile ambiente, subentrato alla fallita Sogesa, rifiutò di procedere alla riassunzione prioritaria del personale ex Sogesa, come, al contrario, si era impegnata a fare accettando il Capitolato d’oneri prestazionale emanato dalla Regione Abruzzo per la concessione in gestione del Polo.

I due operai hanno così deciso di portare avanti la battaglia giudiziaria davanti al Tribunale del Lavoro dell'Aquila e, il 5 luglio scorso, a distanza di anni e nonostante il ricorso in Appello del Csa, hanno visto riconosciute le proprie ragioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui