• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

SISMA: VOLONTARI SARDI DA OLBIA A CONTROGUERRA PER PORTARE AIUTI

Pubblicazione: 22 settembre 2016 alle ore 10:03

(foto Manuel Romano/NurPhoto.com)

TERAMO - Da Olbia a Controguerra (Teramo), paese di 2.400 anime a 70 chilometri da Amatrice (Rieti), per assistere la popolazione colpita dal sisma del 24 agosto.

Un gruppo di volontari sardi è partito a proprie spese imbarcando i mezzi nella nave destinata a Civitavecchia da dove ha poi raggiunto il magazzino che il gruppo di Protezione Civile "La Salamandra" gestisce nel Centro Italia.

"La nostra attività consiste nell'accertarci che gli abitanti delle zone terremotate abbiano tutto l'occorrente per condurre una vita dignitosa dopo il disastro di agosto - racconta Luca, volontario di Cagliari - se manca qualcosa la forniamo noi attingendo dal magazzino".

"Gli aiuti sono arrivati da tutte le sedi di CasaPound, Sardegna compresa - aggiunge Andrea, militante sassarese - siamo qui per dimostrare che il nostro popolo è capace di atti di solidarietà concreti, disinteressati. Continueremo a fornire il nostro supporto fino a quando non sarà più necessario, proprio come abbiamo fatto in Sardegna nel 2013 per le alluvioni". 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui