SCUOLE TERAMANE E DEL KENYA INSIEME IN UN CORTO, REGISTA ABRUZZESE PROMUOVE GEMELLAGGIO SIMBOLICO

Pubblicazione: 10 aprile 2019 alle ore 13:04

TERAMO - Il regista abruzzese Davide Lupinetti promuove un simbolico gemellaggio tra tre scuole teramane e una del Kenya grazie al suo cortometraggio, finalizzato a far conoscere una delle realtà più povere del paese africano, documentando per immagini quanto accade in una scuola e in una terra dove le condizioni di vita sono disumane, nell'assoluta assenza di opportunità e in precarie condizioni igienico sanitarie. 

Lupinetti ha voluto far incontrare alcuni studenti di tre scuole medie (la Zippilli del capoluogo, la Giovanni XXIII di Pineto e a Pascoli di Silvi) generando uno scambio costruttivo basato sull'altruismo, l'incontro e la comprensione.

I ragazzi hanno scritto letterine in inglese e hanno realizzato vari cartelloni illustrativi dei piatti tipici italiani, e hanno raccolto materiale di cancelleria che sono stati donati ai ragazzi della Smiley School di Korogocho, i quali hanno risposto, commossi, con altrettante letterine e disegni. Il cortometraggio è supportato dall'Agenzia per lo Sviluppo Locale Itaca. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui