• Abruzzoweb sponsor

SANT'EUSANIO FORCONESE: UN AMBULATORIO VETERINARIO IN UN'OASI PER ANIMALI

Pubblicazione: 17 febbraio 2020 alle ore 07:58

L'AQUILA - In un'oasi di pace tra il Gran Sasso e il monte Velino, nel cuore della bassa Valle dell'Aterno, spunta un ambulatorio veterinario incastonato all'interno di un polo multifunzionale per gli amici a quattro zampe.

Si trova a Casentino, piccola frazione del comune di Sant'Eusanio Forconese, in provicnia dell'Aquila: oltre 130 metriquadri che comprendono due sale visita, una sala chirurgica, una sala prechirurgica, un laboratorio, una sala per la diagnostica (radiografia ed ecografia) e una degenza.

"Vesta ambulatorio veterinario" è la scommessa di Rossella Cicino e Gabriella Di Natale, due medici veterinari poco più che trentenni, rispettivamente di Paganica e Tempera, che, dopo una lunga gavetta professionale in tutta Italia, hanno deciso di aprire un ambulatorio che dallo scorso dicembre si pone come punto di riferimento per un vasto comprensorio, una scelta in controtendenza rispetto al fenomeno dello spopolamento delle zone interne, soprattutto nell'ancora più complesso contesto di ricostruzione post terremoto.

"Abbiamo avuto la possibilità di formarci in diverse strutture lungo tutto il Paese e volevamo che da qui, dalla nostra terra, cominciasse questa nuova avventura nella quale abbiamo intenzione di metterci anima e cuore. L'obiettivo è cercare di portare quante più novità possibili, sulla base della nostra formazione ospedaliera veterinaria", spiegano.

In primo luogo i proprietari di cani e gatti, e non solo, potranno contare sulla reperibilità h24, sette giorni su sette, un servizio per nulla scontato che assicura, in caso di qualsiasi tipo di necessità, un pronto intervento a tutela della salute degli amici a quattro zampe: "è un servizio che abbiamo deciso di avviare da subito - dice Cicino - perché sappiamo che il tempismo è tutto".

Un importante investimento iniziale, soprattutto per quanto riguarda i macchinari: "i costi per avviare un ambulatorio sono abbastanza elevati. Noi ci siamo riuscite, in parte, anche grazie al bando Fare centro ma molto ancora abbiamo da fare".

L'edificio si trova all'interno del centro cinofilo Dog4Passion, un complesso che ospita pensione per cani, un campo di addestramento, un allevamento specializzato nella selezione del pastore tedesco e, tra non molto, anche un pet shop con annessa toelettatura, il tutto gestito dalla famiglia della dottoressa Di Natale.

"La struttura da anni rappresenta una sicurezza per chi va in vacanza e affida il proprio amico a 4 zampe alle cure dei fratelli Edmondo e Juri Di Fabio e oggi si completa anche con l'apertura dell'ambulatorio. Avevamo a disposizione questo grande spazio, praticamente dentro un piccolo paradiso per gli animali, siamo innamorate di questo posto e la scelta di aprire la nostra prima clinica in questo contesto è stata inevitabile", aggiunge Di Natale.

"Ci sono ancora tanti progetti in cantiere, non ultimo quello di poter collaborare, un giorno, con altri colleghi veterinari. Stiamo cominciando a muovere i nostri primi passi nel nostro ambulatorio - concludono -, è un piano ambizioso ma abbiamo deciso di investirci tutto il nostro tempo e la nostra passione".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui