• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

ROSETO: INDIANO PROVA A DARE FUOCO ALLA MOGLIE, ARRESTATO

Pubblicazione: 30 marzo 2019 alle ore 14:13

ROSETO DEGLI ABRUZZI - E' stato arrestato su disposizione del gip del tribunale di Teramo, dai carabinieri della stazione di Roseto, il cittadino di nazionalità indiana 28enne che una decina di giorni fa aveva minacciato di dare fuoco alla moglie romena di 25 anni.

Lo straniero era stato fermato presso una stazione di servizio dove si era recato per riempire una tanica con la benzina: i militari erano stati messi sull'avviso dalla denuncia della donna, che aveva raccontato una serie di soprusi e violenze subiti da tempo, anche in presenza della loro figlia di due anni.

L'indiano, per evitare che venissero chiamati i soccorsi, aveva anche sequestrato il telefono alla suocera. In quell'occasione i militari, concordando con l'autorità giudiziaria, per tutelare la donna e la minore, le avevano trasferite in una struttura protetta, denunciando il marito per maltrattamenti in famiglia. In casa erano stati trovati anche 18 cellulari provento di furto, per cui è stato anche denunciato per ricettazione.

Ieri è stata emessa l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, e l'uomo è stato trasferito in carcere a Teramo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui