RIGOPIANO: D'ALFONSO, ''REGIONE DILIGENTE SOTTO LA MIA LEGISLATURA, NO INCIVILTA''' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

RIGOPIANO: D'ALFONSO, ''REGIONE DILIGENTE
SOTTO LA MIA LEGISLATURA, NO INCIVILTA'''

Pubblicazione: 17 maggio 2018 alle ore 13:58

PESCARA - "La Regione è stata diligente e io conosco e rispondo della mia legislatura. Sono pronto a ricostruire passo dopo passo, ruolo dopo ruolo".

Così il governatore dell'Abruzzo, Luciano D'Alfonso, rispondendo ai giornalisti al termine di una conferenza stampa in merito alla tragedia dell'hotel Rigopiano, travolto da una valanga il 18 gennaio del 2017 con 29 morti.

"Farò l'impossibile perché emerga tutta la documentazione in possesso della Regione", ha aggiunto D'Alfonso, indagato dalla Procura di Pescara insieme ai due suoi predecessori, Gianni Chiodi e Ottaviano Del Turco.

"Poi - ha proseguito D'Alfonso - c'è il lavoro tutto da ricostruire delle singole condotte di ogni livello istituzionale. Ho un grande patrimonio che voglio versare in atti e che spero mi venga chiesto al più presto distintamente dallo spettacolo che a volte si genera in questo tipo di attività".

E sulla richiesta di incontro da parte dei familiari delle vittime: "Fino ad oggi mi sono tenuto distinto e distante perché conosco e comprendo le reazioni a volte incivili".

Una vicenda rispetto alla quale "il dolore gigantesco dei familiari delle vittime è pienamente compreso da me e non voglio che ci sia strumentalizzazione come rilettura delle parole che dico. Rispetto a quel dolore ci vogliono due condotte: un processo che accerti le responsabilità facendo emergere la verità e poi delle norme capaci di riempire un vuoto rispetto a quello che stiamo patendo rispetto ai familiari delle vittime e rispetto anche a coloro i quali lavorando lì non vengono riconosciuti portatori di diritto, per esempio dall'Inail e dall'ordinamento che vige per l'Inail. Noi dobbiamo fare in modo che le norme diano una risposta chiara ai familiari delle vittime in generale e anche a coloro che stavano lì per ragioni di lavoro".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

RIGOPIANO: 29 IN TUTTO GLI INDAGATI, I NOMI D'ALFONSO SI DIFENDE CON TRE ATTI UFFICIALI

PESCARA - Concorso in omicidio, lesioni e disastro colposo: nell'inchiesta sulla tragedia di Rigopiano irrompono tutti i vertici della Regione Abruzzo dal 2007 ad oggi. La Procura di Pescara ha iscritto sul registro degli indagati gli ex... (continua)

ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Sanita'
Dal Mondo
Dall'Italia
Il Fatto
L'Aquila che riparte
Necrologie
Notizie liete
Qua la zampa
Terremoto e ricostruzione
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui