RICOSTRUZIONE: POLICENTRICA, 'L'AQUILA E' UNA QUESTIONE NAZIONALE'

L'AQUILA - "L’Aquila è una questione nazionale, lo è dall’inizio, come da molti semplici cittadini è stato compreso. In altri termini non si ricostruisce un intero territorio con Ordinanze e codicilli, e neanche criticandoli. L’Aquila è una sfida, che ancora oggi si stenta ad affrontare.  Per dirla in altri termini, L’Aquila va rifondata, tenendo conto della storia, delle vocazioni e della opportunità, sì opportunità, che il sisma ci ha messo davanti".

È quanto afferma l'associazione Policentrica onlus in una nota.

"Forse per questo ci saremmo aspettati da subito, da parte del governo, non la nomina di un Commissario, per di più Presidente della Regione, quindi politico, che ci mettesse davanti le regole per ricostruire, quanto piuttosto una task-force fatta di saperi specifici che, con l’aiuto della popolazione, potesse ripensare la città. .  E ci saremmo aspettati dal Comune una precisa linea programmatica in tal senso, un’apertura, una gestione speciale e non ordinaria".
 
"Il cantiere più grande d’Europa, fatto non solo di gru, ma di progetti, intelligenze, insieme per una sfida Una sfida che cominci da subito, per alleviare i tanti disagi che oggi viviamo, per risolvere la questione di questa città di transizione, avviandola verso la definitiva. Una città che nella sua dispersione possa ritrovare un proficuo rapporto con i centri minori. Che si abitui a incontrarsi in luoghi diversi, ma ad alto valore identitario: il fiume Aterno, le mura della città, il Parco del Castello. Con interventi immediati e circostanziati, fatti di percorsi pedonali, storici, nuovi ma anche antichi".

"Questa è la sfida, non certo il rimpallo di responsabilità.  Occorre fare lo sforzo di pensare a L’Aquila e alle sue frazioni come un patrimonio di tutti, che ha bisogno dello Stato, per ripartire. Ha bisogno che i suoi cittadini riconoscano la sfida delle ricostruzione avendo non solo nel cuore, ma anche nella mente, che si tratta di una città importante, storica e per di più capoluogo di Regione".

"Dunque, il nuovo sindaco che eleggeremo il 6 maggio dovrà chiudere la Città agli speculatori e aprirla al mondo.  Auspichiamo che il ministro Barca operi diversamente da quanto fatto finora dalla gestione commissariale  e che il governo si assuma l'impegno di una rapida ricostruzione chiedendo la solidarietà dell'intera nazione, anche destinando parte del ricavato dalla lotta all’evasione".

 

09 marzo 2012 - 09:44 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




NEWS
 
16.09.2014 PALAZZETTO DELLO SPORT, CIALENTE ''NESSUN RISCHIO IDROGEOLOGICO'
16.09.2014 MAPPOPOLI: PICCININI DENUNCIA, ''MAP ABBANDONATI E PREDA DI SCIACALLI, DOV'E' L'ASSESSORE PELINI?''
16.09.2014 L'AQUILA: IN RITARDO, ECCO IL PALASPORT REGALO DEL GIAPPONE, PARTONO I LAVORI
15.09.2014 RICOSTRUZIONE: USRA SEMPRE CONTRO COMUNE, ''NOSTRO LAVORO SERIO''
13.09.2014 RICOSTRUZIONE: DI STEFANO, ''BENE I 250 MILIONI MA PER 2015 LOTTA ALL'UE''
13.09.2014 RICOSTRUZIONE: LEGNINI, ''250 MILIONI IN PIU', FA 1 MILIARDO PER IL 2014''
14.09.2014 L'AQUILA: VIA IL PALAZZO DEL BENZINAIO, NASCERANNO NUOVI PORTICI E NEGOZI
13.09.2014 RICOSTRUZIONE: 250 MILIONI AGGIUNTIVI DALLO SBLOCCA-ITALIA, MA MANCA CASSA
12.09.2014 L'AQUILA: PORTA BARETE, A BREVE IL VINCOLO ATTESA FIRMA NUOVO DIRETTORE BENI CULTURALI
12.09.2014 CIALENTE: ''DICHIARO INAGIBILI LE C.A.S.E. SOSPETTE; SFOLLATI BIS? ALLOGGI O CAS''
notizie abruzzo
link Sponsorizzati

Velocitá Massima

Il brivido della velocitá pura

Non Vivo Scienza Te

Parliamo di Scienza con Loredana Sansone

BlueNote

Musica e dintorni

C come Blog

Passioni culinarie ed arte

CINEMATIK

Il cinema visto da dentro

C'ERA UNA VOLTA L'AQUILA

Tornare nel passato e rivivere emozioni uniche
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
 
continua »
 
continua »
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
  • Abruzzoweb sponsor
AbruzzoGreen
  MULTIMEDIA
Tutti i video »
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
iscriviti
Radio L'Aquila 1
Tour Progetto C.A.S.E.
Squadra Abruzzo
ALTRI CANALI
C.a.s.e. Tour
Capire la ricostruzione
I costi della governance
Map Tour
Viaggio nel ''cratere''
INDICI DI BORSA
FTSE MIB Intraday
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003-2014 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 20485 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli
La redazione può essere contattata al tel 0862.442072/ fax 0862.760872

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X