• Abruzzoweb sponsor

RICOSTRUZIONE: LOLLI, ''MEGLIO UN MINISTRO DI UN AQUILANO AL GOVERNO''

Pubblicazione: 18 febbraio 2013 alle ore 19:33

Giovanni Lolli

L'AQUILA - "Se la scelta fosse tra un sottosegretario aquilano e un ministro che si occupi di ricostruzione dovremmo rifletterci bene e molto probabilmente è meglio la seconda, ha molto molto più peso. Difficile invece pensare a un ministro aquilano, non mi pare che ci siano le condizioni".

Lo afferma ai microfoni di AbruzzoWeb il candidato in Abruzzo con il numero 7 alla Camera del Partito democratico, Giovanni Lolli, parlando dei futuri scenari di rappresentanza al governo in caso di vittoria elettorale dei democrat.

Un incarico che potrebbe essere occupato dall'attuale presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani. "Lui potrebbe avere anche un ruolo più importante, sarà una figura chiave nel nuovo governo, si è parlato di sottosegretario alla presidenza del Consiglio - spiega Lolli - Avere lì una persona che avrà molto peso e ha grande conoscenza del suo e del nostro terremoto sarà una garanzia assoluta".

Rispondendo anche alle istanze che arrivano anche da parte del centrodestra su una delega di governo in materia di ricostruzione, il parlamentare uscente risponde con ironia: "I sottosegretari si scelgono dopo che si sono vinte le elezioni, non prima".

Parlando di ricostruzione Lolli sottolinea un mantra della campagna elettorale, "tornare al contributo agevolato è 'la' questione, non so se è la panacea ma è l'unico modo che abbiamo per tornare ad avere finanziamenti. Se restiamo con il contributo diretto - sottolinea - ogni anno bisognerebbe togliere 1 miliardo l'anno".

"Con il contributo agevolato lo Stato contrae un mutuo di 25 anni con la Cassa. Se viene assegnato 1 miliardo per un anno - prosegue - in bilancio si iscrive solo il rateo venticinquennale, 50 mila euro (in realtà 50 milioni di euro, ndr). Il metodo Abruzzo è scritto per l'Emilia, altrettanto bene andrà per noi abruzzesi". (alb.or.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui