RICOSTRUZIONE: 2 MILIONI PER CASE POPOLARI DI PIZZOLI E CAGNANO AMITERNO

Pubblicazione: 11 agosto 2017 alle ore 09:31

Francesca Aloisi

L'AQUILA - Assegnati all’Ater dell'Aquila finanziamenti per 1.921.200 euro, per la ricostruzione degli alloggi popolari nei comuni di Cagnano Amiterno, in località San Cosimo, e Pizzoli, in località San Lorenzo.

Lo rende noto l'amministratore unico dell’Azienda territoriale per l'edilizia residenziale, Francesca Aloisi, insieme al responsabile dell’Ufficio speciale per la ricostruzione Abruzzo sisma 2016, Marcello D’Alberto.

Nello specifico, per il Comune di Cagnano Amiterno è stata stanziata una somma di 1 milione e 500 mila euro, per il rifacimento e miglioramento sismico di un intero edificio formato da dieci appartamenti; per il Comune di Pizzoli lo stanziamento ammonta a 421 mila 200 euro, per il rifacimento e miglioramento sismico di un intero edificio contenente quattro appartamenti.

"Questo è un risultato importante - dichiara la Aloisi - che darà all’Ater dell'Aquila la possibilità di iniziare ad intervenire anche sulle abitazioni di edilizia residenziale pubblica colpite dall’ultimo sisma che ha interessato il centro Italia, facendo rientrare 14 nuclei familiari per un totale di 40 persone".

"Ringrazio D’Alberto che ci ha continuamente assistito nelle procedure ed ha portato a compimento un’opera davvero rilevante facendo assegnare 6.150.543,53 euro per le Ater dei Comuni di Teramo e L’Aquila", conclude.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui