• Abruzzoweb sponsor

I PROVVEDIMENTI DELLA GIUNTA ABRUZZESE: APPROVATO STRUMENTO PIANIFICAZIONE EMERGENZA A SEGUITO EVENTI SISMICI, 250MILA EURO PER AGGIORNAMENTO LAUREATI, NASCE TAVOLO TECNICO TURISMO

REGIONE: SI' A PIANO DIGA CAMPOTOSTO E FONDI FORMAZIONE SCIENZE MOTORIE

Pubblicazione: 04 novembre 2019 alle ore 18:44

La diga di Campotosto

L'AQUILA - Un piano, da aggiornare periodicamente, per limitare le possibili emergenze e pianificare la gestione del rischio della diga di Rio Fucino del lago di Campotosto e il via libera all'affidamento di formazione e aggiornamento professionale dei laureati (in particolare per la laurea triennale in "Scienze Motorie" e per la laurea magistrale in "Attività motoria preventiva e adattata"), alle Università di Chieti-Pescara e L'Aquila.

Sono due dei principali provvedimenti approvati oggi dalla Giunta regionale di centrodestra guidata dal presidente Marco Marsilio, di Fratelli d'Italia.

Per quanto riguarda Campotosto, il piano si chiama Ped, piano di emergenza delle diga: nelle intenzioni dovrà diventare "un importante strumento di pianificazione e gestione delle emergenze connesse al rischio idrogeologico ed idraulico per prevedere rischi e pianificare emergenze di protezione civile che sarà aggiornato periodicamente con apposite esercitazioni da parte di tutti gli enti e delle strutture interessati, al fine di testarne l'efficacia sul territorio". Questi indirizzi dovranno ora essere recepiti dai Comuni nei rispettivi piani di emergenza comunali.

La diga è stato oggetto di importanti attenzioni fin dagli eventi sismici del 2009, con un monitoraggio continuo e costante che si è reso ulteriormente necessario all'indomani delle scosse del 2016-2017, con epicentri proprio nei pressi del lago. La diga di Campotosto, infatti, è esattamente sopra la faglia che si è attivata con le scosse del 18 gennaio ed è a rischio.

A questo proposito l'Enel ha comunicato a più riprese che il sito è ritenuto sicuro: i terremoti non lo hanno scalfito il buono stato delle opere è confermato da tutti i controlli previsti eseguiti, compreso i voli con elicottero. Il volume dell'invaso è stato abbassato. Dopo il sisma del 2009 sono stati effettuati studi e approfondimenti di analisi per determinare l’ubicazione della faglia presente nell’area, che hanno escluso che questa interessi le fondazioni della diga. Inoltre sono state effettuate verifiche sulla resistenza al sisma delle dighe, eseguite con il supporto di esperti di altissima specializzazione i risultati hanno evidenziato la sicurezza delle dighe anche in queste condizioni. 

A valle di ogni sisma con magnitudo maggiore di 4 della scala Richter vengono effettuati controlli sulle dighe secondo le modalità stabilite dalla Direzione Dighe del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Autorità Nazionale preposta alla sicurezza delle grandi Dighe.

Su proposta dell'assessore alla Salute, Nicoletta Verì, la giunta regionale ha dato il via libera all'affidamento di formazione e aggiornamento professionale dei laureati (in particolare per la laurea triennale in "Scienze Motorie" e per la laurea magistrale in "Attività motoria preventiva e adattata"), alle Università di Chieti-Pescara e L'Aquila. 

A questo proposito è stato inoltre varato lo schema di convenzione tra la Regione Abruzzo- Dipartimento Sanità e le Università di Chieti-Pescara e L'Aquila, che regola gli impegni operativi ed economici per la formazione e l'aggiornamento dei laureati. Le attività saranno monitorate per la liquidazione delle somme dovute in favore delle università coinvolte. Per l'attuazione della convenzione saranno utilizzate risorse pari a 250 mila euro.

Sempre in tema di sanità, è stata attivata anche una seconda postazione territoriale 118 (infermieristica), con operatività h24, nel Comune di Lanciano. "Tale iniziativa - dice la Regione - può contribuire al superamento delle attuali criticità della copertura assistenziale dell'area, con un sicuro miglioramento dei tempi di intervento a garanzia dei livelli essenziali di assistenza". 

La giunta regionale ha poi dato il via libera a una serie di misure sul turismo. E' stato approvato, su proposta dell'assessore Mauro Febbo, un protocollo d'intesa con le Camere di Commercio con l'obiettivo di fornire servizi in favore degli operatori turistici. 

L'intesa consente di rafforzare la collaborazione e realizzare congiuntamente azioni di promozione turistica. Approvato anche lo schema di accordo di programma tra il ministero Beni culturali e la Regione per i progetti di attività culturali nei territori regionali interessati dagli eventi sismici del 24 agosto 2016. 

Si tratta, nello specifico, di misure che riguardano gli spettacoli dal vivo. Con decreto ministeriale sono state assegnate risorse per attività culturali nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Per l'Abruzzo lo stanziamento è pari a 290 mila euro. E' stato anche istituito un Tavolo tecnico del Turismo, composto da varie figure pubbliche e private, rappresentanti della Regione, istituzioni e associazioni. 

Con il Piano strategico del turismo, infatti, la Regione si è dotata di uno strumento di programmazione triennale con le linee di sviluppo del turismo in Abruzzo e con obiettivi strategici di promozione dell'offerta turistica abruzzese. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

CAMPOTOSTO: LA REGIONE APPROVA IL PIANO SICUREZZA DELLA DIGA

L'AQUILA - Un piano, da aggiornare periodicamente, per limitare le possibili emergenze e pianificare la gestione del rischio. Lo ha approvato la giunta, presieduta dal governatore Marco Marsilio, con riferimento alla diga di Rio Fucino del... (continua)

SCIENZE MOTORIE: DALLA REGIONE 250MILA EURO PER LA FORMAZIONE DEI LAUREATI

L'AQUILA - Su proposta dell'assessore alla Salute, Nicoletta Verì, la giunta regionale ha dato il via libera all'affidamento di formazione e aggiornamento professionale dei laureati (in particolare per la laurea triennale in "Scienze Motorie" e per... (continua)

TURISMO ABRUZZO: NASCE TAVOLO TECNICO, ARRIVANO 290 MILA EURO PER ATTIVITA' CULTURALI

L'AQUILA - La giunta regionale ha dato il via libera a una serie di misure sul turismo. E' stato approvato, su proposta dell'assessore Mauro Febbo, un protocollo d'intesa con le Camere di Commercio con l'obiettivo di fornire... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui