REGIONE: CONSIGLIO, STANZIATI 3,7 MILIONI PER LA NON AUTOSUFFICIENZA

L'AQUILA - Il Consiglio regionale, nella seduta odierna, ha approvato il Rendiconto generale per l'esercizio 2009, alcune modifiche agli articoli 35 e 75 del Regolamento interno per i lavori dell'Assemblea, oltre ad altre modifiche in materia di organizzazione del personale della Regione che introduce, tra gli altri aspetti, la possibilità di affidare temporaneamente incarichi dirigenziali a dipendenti già in organico, in possesso dei requisiti di legge e dopo una procedura selettiva.

Via libera anche alla modifica della legge regionale dello scorso anno sul Parco Sirente Velino, che era stata impugnata dal governo centrale per alcune incongruenze che riguardavano soprattutto la nomina degli organi dell'ente.

Nelle modifiche alla Finanziaria 2012 è stato previsto un contributo di 10 mila euro per l'Aido (l'associazione donatori organi) regionale ed è stato anche approvato il provvedimento amministrativo per consentire la realizzazione del collegamento viario tra la Statale 80 e la Statale 17 nel Comune dell'Aquila.

A maggioranza è passata anche la variazione al bilancio regionale che destina 3 milioni e 700 mila euro al finanziamento dei piani per la non autosufficienza, che va a risolvere le difficoltà in cui si erano venuti a trovare gli enti locali per garantire i servizi ai cittadini in situazione di svantaggio.

Sullo stesso argomento è stata inoltre approvata una risoluzione che impegna la Giunta ad attivarsi per recuperare ulteriori fondi per finanziare i servizi dei Piani sociali relativi all'annualità 2009 e a reintegrare per intero, con un milione di euro, il capitolo sulla "non autosufficienza". Gli altri punti all'ordine del giorno sono stati rinviati alla prossima seduta.

NASUTI: "UN GRANDE RISULTATO"

"Un grande risultato, che dà una risposta concreta alle istanze del territorio, delle associazioni e degli enti locali".

È il commento del Consigliere regionale Emilio Nasuti dopo l'approvazione della variazione al bilancio regionale, che destina fondi per 3 milioni e 700 mila euro ai piani locali per la "non autosufficienza".

Nelle scorse settimane, infatti, si era accesa una vivace polemica perché numerosi enti lamentavano la mancata assegnazione, da parte della Regione, dei fondi necessari a finanziare i servizi socio-assistenziali già programmati dagli stessi enti.

"Questo provvedimento - continua Nasuti - va a risolvere un problema che si era presentato in sede di approvazione della Finanziaria 2012, ma che oggi viene superato. Si tratta comunque di un primo passo, perché continueremo a lavorare per recuperare ulteriori somme che saranno disponibili nei prossimi mesi e potranno essere utilizzate dai Comuni per garantire un servizio indispensabile e irrinunciabile per quei cittadini che si trovano in situazioni di svantaggio". 

SCLOCCO (PD): "SODDISFATTA, PROVVEDIMENTO VOLUTO FORTEMENTE"

"Sono soddisfatta per l'approvazione di questo provvedimento che ho sostenuto e voluto fortemente insieme a sindaci, sindacati e associazioni, dopo le tante battaglie che abbiamo fatto in questi mesi sul territorio, con l'obiettivo di salvaguardare le prestazioni e i servizi assistenziali a favore delle persone non autosufficienti mediante la riprogrammazione di economie vincolate e l'utilizzo del Fondo speciale".

Lo sostiene il consigliere regionale del Partito democratico, Marinella Sclocco, sull'approvazione della variazione di bilancio relativa agli interventi in favore dei piani locali per la non autosufficienza.

"È una copertura parziale di 3 milioni e 700 mila euro, che, in questo momento, concede una prima risposta alle istanze del territorio penalizzato dalla crisi economica e da scelte sbagliate attuate dal governo regionale".

"Sempre oggi - prosegue la consigliera Sclocco - il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una risoluzione, da me proposta e firmata dagli altri consiglieri regionali, che impegna il presidente Chiodi a mettere in atto tutte le iniziative per reperire le risorse necessarie al pagamento dei servizi dei piani sociali relativi all'annualità 2009 e, contestualmente, a programmare tutte le iniziative per reperire un milione di euro necessario a ripristinare la somma totale destinata ai servizi assistenziali in favore delle persone non autosufficienti".

"Il mio impegno - conclude Sclocco - è continuare a tutelare quelle persone non autosufficienti che oggi non hanno purtroppo adeguata attenzione".

 

 

 


 



20 marzo 2012 - 15:39 - © RIPRODUZIONE RISERVATA

NEWS
 
31.08.2014 POLO CHIMICO DI BUSSI: BONIFICA A MONTE E POI CENTINAIA DI POSTI DI LAVORO
29.08.2014 C'E' LA GUERRA NEL PD DIETRO IL RITARDO PER IL CONGRESSO E IL NUOVO SEGRETARIO
29.08.2014 PROVINCIA TERAMO: PISTA CICLABILE COSTA; ESPROPRI E CONFERENZA SERVIZI
28.08.2014 L'AQUILA: CORTE D'APPELLO; PIETRUCCI, ''SIAMO VIGILI, MA NON CHIUDE''
28.08.2014 EX COFA: REGIONE APPROVA DELIBERA PER LA DEMOLIZIONE
28.08.2014 SOCIALE: BRACCO (M5S), ''SCLOCCO COPIA LA VAL D'AOSTA, HO LE PROVE''
28.08.2014 CELANO: VIA LIBERA ALL'IMPIANTO FOTOVOLTAICO IL COMUNE INCASSERA' 5 MILIONI DI EURO OGNI ANNO
27.08.2014 COMUNE L'AQUILA: AL VIA ITER PER TAGLIARE GETTONI AGLI ASSENTEISTI
27.08.2014 SLITTA IL CONGRESSO DEL PD, E' SCONTRO: TEMPI STRETTI E PROCEDURA COMPLICATA
26.08.2014 BURGO: D'ALFONSO TACE; LOLLI , ''INCONTRO AL MISE A SETTEMBRE''
notizie abruzzo
link Sponsorizzati

Velocitá Massima

Il brivido della velocitá pura

Non Vivo Scienza Te

Parliamo di Scienza con Loredana Sansone

BlueNote

Musica e dintorni

C come Blog

Passioni culinarie ed arte

CINEMATIK

Il cinema visto da dentro

C'ERA UNA VOLTA L'AQUILA

Tornare nel passato e rivivere emozioni uniche
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
 
continua »
 
continua »
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
  • Abruzzoweb sponsor
AbruzzoGreen
  MULTIMEDIA
Tutti i video »
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
iscriviti
Radio L'Aquila 1
Tour Progetto C.A.S.E.
Squadra Abruzzo
ALTRI CANALI
Elezioni
Elezioni Politiche 2013
Elezioni Regionali 2014
Primarie Pd L'Aquila 2014
INDICI DI BORSA
FTSE MIB Intraday
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003-2014 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 20485 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli
La redazione può essere contattata al tel 0862.442072/ fax 0862.760872

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X