• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

REGIONE ABRUZZO: SCATTA SCURE SPOIL SYSTEM, FEBBO CHIEDE DIMISSIONI VERTICI ENTI STRUMENTALI

Pubblicazione: 15 marzo 2019 alle ore 15:08

L'AQUILA - "Rassegnare le proprie dimissioni a seguito dell'avvicendarsi del nuovo governo regionale di centrodestra, che ovviamente saranno valutate in riferimento agli obiettivi condivisi di strettissima attualità".

Lo ha detto senza troppi giri di parole a'assessore della Regione Abruzzo con delega alle Attività produttive e Turismo, Mauro Febbo, di Forza Italia, ai responsabili degli enti strumentali e delle partecipate che hanno più stretti rapporti con le deleghe a lui assegnate, incontrati questa mattina a Pescara. Gli invitati a partecipare, e poi a "dimettersi" sono stati il presidente dell'Arap Giampiero Leombroni, il presidente della Fira Alessandro Felicci, il presidente di Abruzzo Sviluppo Manuel De Monte e e il presidente del Collegio dei Liquidatori del Consorzio Industriale Pescara-Chieti Camillo D'Angelo. tutti enti che rientrano nell'ambito di comptenza dell'assessorato di Febbo. 

"Da subito ho incontrato gli uffici regionali che dipendono dal mio assessorato - spiega Febbo - e ho iniziato a prendere visione dell'attuale situazione dei diversi Servizi dei Dipartimenti legati alle mie deleghe. Adesso bisogna sviluppare un piano di lavoro lineare per portare a termine obiettivi concreti per la crescita della Regione. Ai presidenti ho chiesto di rassegnare le proprie dimissioni a seguito dell'avvicendarsi del nuovo governo regionale di centrodestra, che ovviamente saranno valutate in riferimento agli obiettivi condivisi di strettissima attualità".

L'assessore precisa che nei prossimi giorni continuerà a confrontarsi con tutta la struttura regionale, "al fine - continua - di avviare un lavoro proficuo e di vero sviluppo, mettendo in campo tutti gli strumenti adatti per far ripartire l'economia regionale che vive ormai da troppo tempo una situazione di stallo. Chiaramente, inizierò anche un giro di incontri con le organizzazioni datoriali e sindacali per tracciare e condividere le strategie che questo governo regionale intendere mettere in campo in questa legislatura".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui