• Abruzzoweb sponsor

REGIONALI: MORGANTE, ''CREATI 9 MILA POSTI DI LAVORO IN 5 ANNI''

Pubblicazione: 15 maggio 2014 alle ore 20:51

Antonio Morgante

L’AQUILA - “Una delle sfide più grandi non è stata creare occupazione ma mantenerla e ci siamo riusciti. E in più abbiamo creato 9 mila posti di lavoro”.

Così ai microfoni di AbruzzoWeb Antonio Morgante, candidato nella lista Abruzzo futuro - Chiodi presidente alle elezioni regionali del prossimo 25 maggio.

“Abbiamo messo in campo incentivi e stimoli che fanno sì che l’Abruzzo si stia comportando meglio rispetto alla media della disoccupazione in Italia. Le varie linee di Lavorare in Abruzzo, il microcredito, gli incentivi alle imprese che si mettono in rete hanno dato i loro frutti”, spiega, mentre il primo provvedimento che vorrebbe portare in aula da consigliere è “una legge obiettivo quadro del sistema sociale abruzzese”.

Nella ricostruzione “non vogliamo fare lo stesso errore della sinistra e rivoluzionare il sistema in essere, come l’emendamento Barca che ha fatto perdere un anno, ma alcuni temi sono rimasti scoperti come la rete di protezione sociale e interventi per rilanciare l’economia, e mi impegno a portarli in Consiglio nei primi 90 giorni”. (alb.or.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui