RAPINA IN VILLA: IL CAPOBANDA TORNA A LANCIANO,
COMPLICI TRASFERITI PER PROBLEMI DI INCOLUMITA'

Pubblicazione: 08 novembre 2018 alle ore 16:47

LANCIANO - Era fuggito in Romania in bus, e ora torna in aereo Marius Adrian Martin, 34 anni, che rimette piede in Italia dopo la precipitosa fuga il giorno dopo il sanguinoso colpo nnela villa dei coniugi Martelli di Lanciano, avvenuto lo scorso 23 settembre.

Da vedere, come ricorda Il Messaggero, se il Ministero della Giustizia deciderà per la sua carcerazione a Roma o per una cella del supercarcere di Lanciano, che i suoi complici hanno invece già lasciato, per problemi di incolumità, trasferiti a Teramo, Pescara e Rieti.

Martedì Martin, ritenuto capo della gang romena, 6 gli arresti totali, atterrerà all'aeroporto di Fiumicino a conclusione dell'iter di estradizione. 

Sceso dall'aereo gli verrà consegnato da polizia e carabinieri l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Lanciano Massimo Canosa che lo incolpa, su richiesta del procuratore capo Mirvana Di Serio, di concorso in rapina pluriaggravata, lesioni gravissime, sequestro di persona e porto abusivo della roncola con cui è stato tagliato l'orecchio destro a Niva Bazzan, moglie di Carlo Martelli.

Martin, che era latitante da 16 giorni in casa di parenti, è stato arrestato il 9 ottobre a Craiova. Anche lui è stato inchiodato da intercettazioni telefoniche. 

Martin è atteso al tribunale di Lanciano il 5 dicembre a processo, con 11 imputati, di cui 9 arrestati, per l'inchiesta di associazione a delinquere per rapina e furto di auto e nelle abitazioni in provincia di Chieti e Pescara. Residente a Lanciano, conosceva bene il territorio e reclutava soggetti per delinquere.

Lo ha fatto anche in occasione della rapina a danno dei Martelli, dove ha pianificato tutto lui, come accusano i complici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui