• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PESCATORI DI ORME: ALL'AQUILANO MARCHI IL PREMIO DELL'EDITORIA ABRUZZESE

Pubblicazione: 19 dicembre 2018 alle ore 17:14

L'AQUILA - Ancora un importante riconoscimento per il romanzo Pescatori di Orme dell'aquilano Carlo Maria Marchi.

Nell'ambito del Premio dell'Editoria abruzzese giunto alla VI edizione e organizzato dall'Associazione editori abruzzesi, Pescatori di Orme, edito da Tabula Fati, ha ricevuto il primo premio per la narrativa. 

I libri in concorso sono stati esaminati da una giuria composta da professionisti che condividono la passione per la lettura. Nell'ultimo periodo Marchi ha ricevuto altri importanti riconoscimenti al Premio internazionale Michelangelo Buonarroti e al Premio letterario "Il delfino".

Carlo Maria Marchi è nato a Roma nel 1951. Già penitenziarista e docente universitario. Ha pubblicato: Sotto un cavolo (Spazioarte, 2001), Nascondere l’uomo (Spazioarte, 2002), L’acqua di pietra (Spazioarte, 2005), Sismi dell’anima (OneGroup, 2011), Una spiga di grano (Leonida ed. 2014), Quattro asparagi in fila (Leonida ed. 2015), La mamma di qua e la mamma di là (Leonida ed. 2015), Il profumo del vicolo (Leonida ed. 2017). 

Fra i testi universitari sullo studio della personalità in ambito detentivo, Il sistema penitenziario (Murgo ed. 2004), L’ordinamento penitenziario nelle sue applicazioni… Esperienze sul campo (Murgo ed. 2006), Il carcere, norma e pedagogia (OneGroup 2010). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

...
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui