• Abruzzoweb sponsor

PESCARA: COMMERCIO ABUSIVO, SEQUESTRATI 11 MILA CAPI ABBIGLIAMENTO CONTRAFFATTI

Pubblicazione: 15 ottobre 2019 alle ore 16:19

PESCARA - Sequestrati oltre 11 mila articoli di abbigliamento per un valore di oltre 30 mila euro.

E' stato così segnalato alla Procura della Repubblica di Pescara per violazione dell’articolo 473 del Codice Penale, che prevede da 6 mesi a 4 anni di reclusione, un commerciante italiano, la cui società ha sede legale in provincia dell'Aquila, durante i controlli del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara presso il mercato cittadino, nella zona fra lo stadio "Cornacchia" ed il lungomare Cristoforo Colombo di Pescara.

L'uomo vendeva articoli di abbigliamento intimo, riportanti il marchio registrato di una notissima marchio nazionale, senza la prescritta autorizzazione da parte del titolare del marchio. I controlli si sono poi spostati presso la sede legale della società dove è stata rinvenuta ulteriore merce illecita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui