• Abruzzoweb sponsor

PERDONANZA: DE GREGORI SOLD OUT IN POCHI ISTANTI, POLEMICHE MA C'E' POSTO SUL PRATO

Pubblicazione: 26 agosto 2018 alle ore 13:23

L'AQUILA - Se i posti a sedere per lo spettacolo di Riccardo Cocciante erano esauriti nel giro di un'ora, quelli per Francesco De Gregori hanno battuto il record.

In molti, infatti, già un paio di minuti dopo le ore 13 di oggi, quando si apriva la possibilità di accreditarsi, non sono riusciti a registrarsi online per accedere alla platea del concertone in programma mercoledì prossimo al piazzale di Collemaggio e che chiude il cartellone della Perdonanza Celestiniana.

"Era prevedibile", dice ad AbruzzoWeb l'assessore alla Cultura Sabrina Di Cosimo (che poi ha diffuso una nota pubblicata integralmente sotto), che ricorda come "oltre ai 1.500 posti a sedere per i quali serviva la registrazione, ce ne saranno altri 6.500 sul prato al quale chiunque potrà accedere liberamente a partire dalle ore 19".

Tuttavia, non sono mancate le proteste da parte di molti, che hanno scritto anche a questo giornale dicendosi "indignati" per non essere riusciti a registrarsi.

"È davvero incredibile come qualcuno sappia pensare solo a male! - aggiunge la Di Cosimo - Il concerto di Cocciante è andato sold out in solo 10 minuti l'altro giorno ed oggi i 1.500 posti a sedere in neanche 90 secondi. Non capisco davvero queste polemiche dato che in tutti gli anni passati si accedeva ai concerti gratuiti solo stando in piedi!".

"Ci sono ancora 6.500 posti in piedi disponibili sul prato di Collemaggio e quindi c'è la possibilità per tutti di partecipare! Lo dimostra il fatto che ieri sera eravamo in 10.000 a goderci lo strepitoso concerto di Cocciante", aggiunge.

Tra chi commenta sui social, però, c'è anche chi fa notare che il concerto di De Gregori altrove è costato 40 euro e che "gratis il prato si può anche sopportare". (m.sig.)

LA NOTA DEL COMUNE

"Non c’è stata alcuna anomalia nel sistema telematico di prenotazione dei posti per il concerto di Francesco De Gregori, in programma il 29 agosto al piazzale di Collemaggio, evento di chiusura della 724esima Perdonanza Celestiniana dell’Aquila. L’accesso alla piattaforma, raggiungibile da un link posto sul sito internet della Perdonanza, è stato massiccio ed effettuato pressoché in contemporanea e i posti disponibili sono andati dunque esauriti in breve tempo".

Lo precisa l’assessore alla Cultura, Sabrina Di Cosimo (che è anche vice presidente del Comitato Perdonanza), in seguito alle osservazioni e alle perplessità che sono state sollevate oggi sull’argomento.

"Le prenotazioni on line sono state attivate alle 13 di oggi, come già abbondantemente noto – ha spiegato Di Cosimo – e 40.129 persone hanno cercato di prenotare il biglietto quasi allo stesso tempo. I posti a sedere disponibili erano 1.500 e per questo sono terminati in pochissimi minuti. Una volta avviate le operazioni di prenotazione, il sistema ti dava 8 minuti per completarle; se i dati non venivano confermati in questo arco di tempo, la piattaforma rendeva di nuovo disponibile il posto".

"Non c’è stato alcun crash e il sistema non è andato in panne, reggendo bene l’altissimo numero di accessi; i gestori di tale sistema non hanno segnalato problemi – ha proseguito l’assessore Di Cosimo – certamente dispiace per coloro che non sono riusciti a effettuare la prenotazione, ma va detto che questa incredibile mole di accessi, sommata a quelli per le prenotazioni della prima serata, dello spettacolo di Jesus Christ Superstar e del concerto di Riccardo Cocciante, è da considerare un sintomo di grande interesse nei confronti della rinnovata Perdonanza Celestiniana".

"In ogni caso – ha concluso l’assessore Di Cosimo – restano disponibili 6.500 posti in piedi (per i quali non occorre prenotazione) sul prato di Collemaggio, i cui varchi saranno aperti a partire dalle 19 di mercoledì prossimo. Va ricordato che la capienza massima è stata stabilita dai piani di sicurezza e dalle autorità preposte e che il concerto di Francesco De Gregori, al pari degli altri della Perdonanza, è gratuito".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

DE GREGORI, COCCIANTE E JESUS CHRIST PER LA PERDONANZA CON COLLEMAGGIO RESTAURATA

L'AQUILA - Da 724 anni la Perdonanza Celestiniana celebra il rito solenne che permette di varcare la Porta Santa della Basilica di Santa Maria di Collemaggio a L’Aquila, per ricevere l’indulgenza plenaria in un atto intimo... (continua)

PERDONANZA L'AQUILA: COCCIANTE SOLD OUT IN MENO DI UN'ORA, SOLO POSTI IN PIEDI

L’AQUILA – Tutto esaurito per i primi grandi eventi della 724esima Perdonanza celestiniana dell'Aquila, dopo il sold out della cerimonia d’apertura, nonostante il maltempo e i disagi che ha creato il temporale, e del musical Jesus... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui