• Abruzzoweb sponsor

PERDONANZA: CORTEO DI RIENTRO, MINI CONTESTAZIONE

Pubblicazione: 29 agosto 2011 alle ore 20:06

L'AQUILA - Alle 20.05 il corteo di rientro della bolla di Celestino è partito dalla Basilica di Collemaggio.

In testa il gonfalone della città dell'Aquila, seguito da quello di Regione e Provincia.

Qualche timido segnale di contestazione durante la sfilata.

"Basta che un uomo, un solo piccolo uomo dica no e quel formidabile ordine granitico è in pericolo. Ignazio Silone".

Questa la frase del celebre autore marsicano in alcuni cartelli affissi sulle grate di sicurezza posizionate davanti il Grand Hotel, nei pressi della Villa comunale.

CIALENTE: ''TRA TRE PERDONANZE TORNEREMO IN CENTRO''

"Si chiude anche quest'anno la Perdonanza, con un misto di tristezza e gioia: è stata una Perdonanza bella".

Così ha commentato il sindaco, Massimo Cialente, al termine del corteo di rientro della Bolla di Papa Celestino, che ha chiuso definitivamente la 717ª edizione.

"Si avvicina il mese in cui si torna a scuola e si torna a lavorare - ha ricordato il primo cittadino - Ringrazio gli operai del comune, il comitato. Dalla mattina del 6 aprile 2009 gli operai hanno iniziato a lavorare tra mille difficoltà. Ci permettono di trovare la città pulita, montano i palchi".

"Grazie alla macchina delle forze dell'ordine, dei volontari. In questa settimana ci siamo rimessi a lavorare, abbiamo ricominciato percorso comune", ha ripetuto.

"Spero entro settembre, massimo ottobre - ha concluso Cialente - di approvare il piano di ricostruzione della città. Se l'anno prossimo ci sarà un cantiere aperto qui a piazza Palazzo, tra due, tre o quattro Perdonanze ce la faremo a tornare in centro". (red)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui