PENNE: COLTIVAVA CANNABIS IN CASA
DI ANZIANO, DENUNCIATA BADANTE

Pubblicazione: 12 giugno 2018 alle ore 17:16

PENNE - Coltivavano cannabis in casa di anziani che assistevano a domicilio ma sono stati scoperti dai carabinieri. Così, a Penne (Pescara), una badante ed il suo convivente, di 50 e 57 anni, sono stati denunciati per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Della coltivazione, realizzata riutilizzando dei contenitori di plastica per vernici edili, facevano parte sette piante di cannabis, di altezza variabile tra i 70 ed i 20 centimetri, trovate dai carabinieri in parte sul balcone di casa e in parte nel cortile dell'abitazione di un anziano di Penne.

L'uomo che aveva assunto la donna per assistere un parente non autosufficiente,forniva allo stesso tempo ospitalità anche al compagno convivente di quest'ultima.

Le piante sono state sequestrate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui