• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PENNADOMO: SALVATO CAPRIOLO FERITO IL GIORNO DI PASQUETTA

Pubblicazione: 23 aprile 2019 alle ore 19:38

PENNADOMO - Un capriolo adulto è stato salvato grazie all’intervento di alcuni turisti che nel giorno di Pasquetta l’hanno trovato ferito a Pennadomo (Chieti).

Claudio di Francesco, capo squadra dei Vigili del Fuoco in servizio a Milano, di origini pennadomesi, tornato nel suo paese di orgine per trascorrere le vacanze pasquali, insieme ad alcuni amici stava percorrendo il greto del Torrente San Leo quando ha trovato il capriolo a terra che si lamentava, con una zampa spezzata ed alcune evidenti ferite. 

Con una chiamata al 112 dei Carabinieri, l'uomo è stato messo in contatto con il Servizio di Sanità Animale di Castel Frentano. Sono intervenuti il dottor Gilberto Fiorentino, veterinario reperibile, e i Carabinieri Forestali della Stazione di Villa Santa Maria. 

Nel giro di poche ore lo sfortunato capriolo è stato portato al Centro Ungulati di Penne (Pescara), per ricevere le cure del caso, prima di essere rimesso in libertà nel suo habitat naturale.

La notizia è circolata per il paese ed è stato apprezzato l’operato di chi è intervenuto affinché la storia avesse un lieto fine per lo sfortunato capriolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui