• Abruzzoweb sponsor

PAURA A PESCARA: INCENDIO DISTRUGGE APPARTAMENTO

Pubblicazione: 18 febbraio 2020 alle ore 20:17

PESCARA -Paura, nel pomeriggio, a Pescara, per un incendio che si è sviluppato in un'abitazione al primo piano di una palazzina di via Masaccio.

Per consentire le operazioni di soccorso e spegnimento, l'edificio è stato sgomberato e la strada è stata chiusa al traffico.

Una persona è stata sottoposta a cure mediche.

Dopo aver domato il rogo, i Vigili del Fuoco hanno dichiarato inagibile l'appartamento in cui si sono sviluppate le fiamme, gravemente danneggiato.

Le fiamme, secondo una prima ricostruzione, sarebbero partite da un divano, posizionato non distante da un caminetto che in quel momento era acceso, e poi si sarebbero propagate a parte dei locali.

Nella casa in questione vive un'anziana, mentre nell'appartamento attiguo e comunicante ci sono sua figlia e il marito. E' stata proprio la figlia della donna ad essere soccorsa.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, sono intervenuti il 118 e i poliziotti della squadra Volante della Questura.

Presente anche il sindaco, Carlo Masci, che sottolinea: "Tanta paura per gli abitanti, ma nessun ferito. Mi sono recato sul posto per verificare di persona l'accaduto, ho parlato con i vigili del fuoco, mi hanno rassicurato sulla staticità dell'intero stabile".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui