OSPEDALE L'AQUILA: BIONDI E LIRIS CHIAMANO PAOLUCCI, ''ORA UN TAVOLO''

Pubblicazione: 13 settembre 2017 alle ore 19:18

Guido Liris e Pierluigi Biondi

L'AQUILA - "Istituire un tavolo tecnico, in tempi rapidissimi, per affrontare e risolvere le criticità legate al sistema sanitario aquilano: su tutte, quella relativa alla carenza d’organico e alla stabilizzazione del personale precario della Asl attraverso idonee procedure selettive".

A chiederlo sono il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il vice sindaco con delega alla Sanità Guido Liris, che, come spiega una nota, "proseguono nell’azione avviata dall’amministrazione comunale volta a individuare responsabilità, cause e possibili soluzioni legate ai problemi segnalati dall’utenza dell’ospedale San Salvatore", come "carenza d’organico, precariato, liste d’attesa, infezioni ospedaliere e altri disagi patiti dai cittadini aquilani, come più volte denunciato da Tribunale del malato e media".

Al contempo, sindaco e vice sindaco sollecitano "un incontro con l’assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci per individuare percorsi utili a superare gli ostacoli che, sotto il profilo economico, impediscono lo sblocco del turn-over e l’indizione di un concorso per garantire il diritto alla salute dei cittadini, il rispetto del lavoro degli operatori sanitari e quello degli obblighi di legge derivanti dal recepimento dell’atto aziendale della Asl".

"Dovranno essere portate allo scoperto le responsabilità - affermano Biondi e Liris - e andranno discusse e condivise, al fine di rendere possibile che la nostra Asl si allinei con quelle che sono le linee di indirizzo e di gestione di altre aziende sanitarie virtuose, anche sotto il profilo organizzativo e operativo, attraverso l’adozione di modelli innovativi e in linea con le esigenze di un ospedale di una città capoluogo di regione".

"L’obiettivo comune deve essere uno solo: riuscire a percorrere la strada più idonea per ottenere, in tempi brevi, un miglioramento dell’offerta al pubblico e delle condizioni di lavoro del personale", concludono i due amministratori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

PROFONDO ROSSO ALLA ASL DELL'AQUILA, LIRIS CHIEDE I CONTI AL MANAGER TORDERA

di Alberto Orsini
L’AQUILA - “Al di là dei numeri, di cui voglio accertare la grandezza reale, quello che preoccupa è la continua crescita del debito dell'azienda sanitaria aquilana. Senza voler puntare l’indice, ci sarà un’azione di approfondimento e... (continua)

ASL L'AQUILA IN CRISI: LIRIS INCONTRA ANCHE TORDERA, 'TUTTI D'ACCORDO SU RESPONSABILITA' DELLA REGIONE'

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Nella crisi della sanità aquilana, a corto di personale e con un debito importante, “responsabilità vengono attribuite dagli interlocutori in quota parte al management locale, ma c’è uniformità di giustizio su una responsabilità importante... (continua) - VIDEO  

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui