MUSICA E AQUILE SOTTO LE STELLE CON FALCONG A CIVITELLA DEL TRONTO

Pubblicazione: 12 agosto 2017 alle ore 12:18

CIVITELLA DEL TRONTO - Giovanni Granati in arte Falcong ancora una volta stupisce il pubblico di Civitella del Tronto.

E lo ha fatto proponendo per il secondo anno consecutivo una visita intitolata “wild sotto le stelle”, un incrocio di eventi in un evento: un concerto sotto le stelle con pianoforte, violino e violoncello (al pianoforte granati, violino Ludovica Trimarelli, violoncello Irene Scarpone, voce narrante Margherita Di Marco), una visita storica affidata alle impeccabili guide della fortezza (Alan Natoni, Silvia Di Giuseppe) ed una visita wild, con i numerosi animali della sua equipe tra cui l'Aquila reale Inca, i lupi cecoslovacco deha, Navarre ed Akela, il gufo Anacleto, l'Assiolo Uffa e i furetti Margot e lupin.

Romano di origine, circa 20 anni fa ha adottato l'Abruzzo come terra madre delle proprie ricerche nel campo dell'addestramento animale ed etologico.

"Inizialmente, ho sviluppato le mie tecniche di addestramento nella provincia dell'Aquila", spiega Granati "ma, subito dopo il terremoto che ha interessato l'Aquilano, sono stato costretto a trasferirmi sulla costa dove ho incominciato ad orientare il mio interesse verso la Fortezza, ultimo baluardo borbonico del regno delle due Sicilie".

"Quest'anno, nonostante il calo del turismo registrato a seguito dei vari eventi catastrofici che hanno colpito le nostre zone, siamo riusciti ad attirare l'attenzione dei visitatori italiani ma soprattutto stranieri, registrando un incremento del 50 % nelle visite wild".

"Lo stesso concerto, ha avuto un richiamo di attenzione tale, da dover respingere numerose richieste di partecipazione negli ultimi giorni. Le visite wild organizzate in fortezza coadiuvate dalle due cooperative che gestiscono la struttura 'integra' e 'pulchra', hanno come obiettivo quello di far conoscere la storia e la cultura della fortezza ma anche i numerosi animali selvatici di cui L'Abruzzo vanta in particolare rapaci".

"Attraverso la visione diretta degli animali allevati, i visitatori, in particolare i bambini, osservano e studiano le caratteristiche peculiari di ciascuna specie, aumentando l'interesse verso il regno naturale e quindi sensibilizzandosi verso la cura e il rispetto di ciò che di più importante abbiamo: la natura (prossime passeggiate wild 18-20 agosto info 320-8424540). Questa formula è stata presentata anche alla Rocca di Calascio (festival delle Aquile 10 agosto) con notevole riscontro e partecipazione anche dei locali".

"Questo anno è stato un anno molto particolare per me", continua Granati; "un anno di ripresa subito dopo il terribile incidente avvenuto in America nel gennaio del 2016. Un anno dove numerosi obiettivi sono stati raggiunti e numerose strade si sono aperte".

"Tra gli obiettivi principali ricordiamo le riprese del Film documentario Overland, in uscita a marzo del 2018 nelle sale cinematografiche Americane e del Medioriente, la rubrica sull'Arca di Noè tg5 Nell'alto dei cieli, la pubblicazione del secondo libro Soul Eagle ed.rupe mutevole, articoli su riviste nazionali (GQ Italia) ed internazionali (patron distribuzione Russia, Lituania, Estonia e Lettonia); Siamo in procinto di organizzazione di due concerti in Giappone nel mese di novembre con un tour operator Abruzzese (hidden Italy tour) e non vedo l'ora di partecipare alla prima del film in America", conclude Granati, "il tutto, cercando sempre di valorizzare il territorio Abruzzese, un territorio martoriato dagli eventi sfavorevoli ma che rimane sempre il gioiello incontaminato d'Italia".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui