MORTE MOROSINI: CONFERMATE CONDANNE MEDICI E RESPONSABILITA' CIVILE PESCARA

Pubblicazione: 07 febbraio 2018 alle ore 19:08

Piermario Morosini

L'AQUILA - Per la morte del calciatore del Livorno Piermario Morosini sono state confermate le condanne a un anno per il medico del 118 di Pescara Vito Molfese e a otto mesi ciascuno per il medico sociale del Livorno Manlio Porcellini e il medico del Pescara Calcio Ernesto Sabatini.

A deciderlo, la Corte d’Appello dell’Aquila, presieduta dal giudice Luigi Catelli. I tre sono accusati di omicidio colposo.

Morosini fu stroncato da un malore a 26 anni il 14 aprile 2012 durante l'incontro Pescara-Livorno. 

Il procuratore generale Ettore Picardi aveva chiesto per Molfese 8 mesi e la conferma della pena (8 mesi) emessa in primo grado per Porcellini e Sabatini. 

Esclusa la Asl come responsabile civile.

Confermata la responsabilità civile per la Pescara calcio. Per Molfese il legale ricorrerà in Cassazione. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui