• Abruzzoweb sponsor

MONTORIO: BOBBY ABBAIA E SALVA IL PADRONE COLPITO DA UN ICTUS

Pubblicazione: 25 settembre 2019 alle ore 19:19

MONTORIO - Si è sentito male in casa, a tal punto di non riuscire a chiedere aiuto. 

A salvare il padrone, colto da un ictus, ci ha pensato Bobby, cane segugio, che ha cominciato a guaire fino a farsi sentire dai vicini che allarmati hanno chiamato i soccorritori.

La storia, accaduta a Montorio giovedì mattina, è stata riportata dal Centro. 

Sul posto, oltre all'ambulanza del 118, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che si sono introdotti nell'appartamento rompendo una finestra. Qui hanno trovato l'uomo riverso a terra, vegliato dal cagnolino.

"Bobby non abbaiava, ma era come se emettesse una nenia - ha raccontato una vicina di casa al Centro - questo ha fatto scattare il dubbio che c'era qualcosa che non andava. Quando ha visto i pompieri ha emesso un ululato ancora più forte, come un grido di liberazione, e ha assistito silenziosamente alle operazioni di soccorso".

Dopo poche ore il cagnolino è stato portato al canile sanitario ed è stato avviato l'iter di legge da parte del Comune di Montorio.

In attesa di ricevere buone notizie sulle condizioni di salute del proprietario, Bobby resterà per un po' al canile, nella speranza di poterlo riabbracciare al più presto.

Nel frattempo, ha spiegato il sindaco Ennio Facciolini, "Ci siamo attivati e abbiamo anche trovato una famiglia che sarebbe interessata ad adottarlo. Ma abbiamo avuto la bella notizia che il proprietario sta meglio e aspettiamo di sapere se deciderà con i suoi parenti di riprenderlo in famiglia".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui