• Abruzzoweb sponsor

MONTESILVANO: FATTA LA GIUNTA, LA LEGA FA PIENO,
PER FI-UDC FUORI BIG, ASSESSORE LA 27ENNE ROSSI

Pubblicazione: 21 giugno 2019 alle ore 17:59

PESCARA - Dopo settimane di estenuanti trattative tra i partiti ingordi di posti, Il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis della Lega ha presentato oggi in sala consiliare gli assessori, tre donne e quattro uomini e le deleghe della giunta comunale.

Alla Lega che ha preso il 30,4% vanno tre assessorati: per Anthony Aliano (Urbanistica, Riqualificazione urbana, Demanio, Città Metropolitana, Mobilità sostenibile, Sviluppo economico), per Deborah Comardi (Bilancio e Finanze, Tributi, Informatizzazione, Progettazione comunitaria, Rapporti con Enti sovracomunali, Turismo, Manifestazioni ed Eventi). E infine per l'esterna Barbara Di Giovanni, consigliere di maggioranza uscente e nipote del potente costruttore Raffaele Di Giovanni, genero anche del sindaco uscente di Fi Francesco Maragno. Avrà le deleghe a Pubblica Istruzione, Asili Nido, Associazionismo, Refezione scolastica, Politiche sociali e Famiglia.

Soddisfatta la civica Montesilvano in Comune che preso un ottimo 15,2%: è  vicesindaco Paolo Cilli, con deleghe pesanti a Sanità, Protezione civile, Società partecipate, Ambiente, Igiene Urbana, Attuazione del Programma, Servizi Cimiteriali, Contenzioso. E' assessore Alessandro Pompei (Manutenzioni e servizi, Sport ed Eventi sportivi, Politiche ed Eventi giovanili, Impiantistica sportiva).

Per Forza Italia-Udc (14,7%) sarà assessore Damiana Rossi, 27 anni, ex commessa di una gioielleria, madre a tempo pieno di una bambina di due anni e con una passione per la politica nata in casa grazie alla presenza del padre, l'ex amministratore Paolo Rossi. Prima dei non eletti con 455 voti, dopo Lino Ruggero, l'ex sindaco Francesco Maragno e Valter Cozzi.  Determinante per l'escusione dei tre più votati il fattore quote rosa. 

Avrà le deleghe a Polizia Locale e Viabilità, Pari Opportunità, Personale, Lavori pubblici, Edilizia scolastica.

Infine per Fratelli D'Italia è assessore Paolo Di Blasio, con deleghe a Verde pubblico, Patrimonio e Valorizzazione dei Beni comunali, Politiche delle terza età, Politiche energetiche, Pubblica illuminazione, Realizzazione nuovo cimitero, Commercio e Suap.

Il Sindaco terrà per sè le deleghe a Cultura, Politiche della disabilità, Politiche della casa, Gestione del Palacongressi, Benessere animale, Sicurezza dei cittadini.

"Oggi è una bella giornata per la politica montesilvanese – ha dichiarato il sindaco De Martinis -, in tempi record abbiamo composto una squadra con tutte le forze che hanno contribuito alla vittoria del centrodestra. La giunta lavorerà sodo affinché Montesilvano torni ad essere grande dal punto di vista turistico e non solo. Questa è una squadra che ha tutti gli ingredienti per governare bene: competenza, idee, impegno, determinazione e amore per la città. Per la gestione di alcune deleghe, che ho lasciato per me chiederò la collaborazione di alcuni consiglieri comunali. Il presidente del Consiglio, Ernesto De Vincentiis sta già componendo le Commissioni consiliari e dalla prossima settimana inizieremo a lavorare a pieno regime, recuperando alcuni ritardi dell’attività amministrativa dovuti alle elezioni comunali e alle procedure necessarie per l’insediamento del nuovo governo cittadino"



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui