• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

MONDIALI MASTER 2022: COMMOZIONE A MALAGA DURANTE PRESENTAZIONE L'AQUILA, PIETRUCCI TRA I 140 DELEGATI

Pubblicazione: 07 settembre 2018 alle ore 12:21

di

L'AQUILA - "È un viaggio importante per la città, L'Aquila è sempre più vicina a poter essere considerata la capitale dello Sport, io ci credo, ci ho messo la faccia e il cuore, mi sono sbilanciato perché nutro grandi speranze per sabato".

Così il consigliere regionale del Pd, Pierpaolo Pietrucci, a poche ore al volo, che partirà in serata dopo le 20 e che da Roma porterà la delegazione aquilana a Malaga, in Spagna, dove domani si voterà per la città che nel 2022 ospiterà i Mondiali Master di Atletica leggera. Tre le candidate in lizza: L'Aquila, Goteborg (Svezia) e Tampere (Finlandia). 

Raggiunto telefonicamente, Pietrucci, che sarà tra i 140 (e non 175 come scritto in precedenza) delegati dei paesi membri che potranno partecipare alla votazione, è apparso molto agitato ed emozionato.

"Saranno giorni intensi - ha detto il consigliere - A prescindere da come andrà domani, sarà comunque un grande risultato, già il fatto che si parli dell'Aquila a livello mondiale è un segnale molto importante per la città, ma incrociamo le dita per portare a casa il Mondiale, che è l'obiettivo principe". 

Con il consigliere partiranno l'assessore comunale Monica Petrella, che detiene le deleghe ai Servizi al Cittadino e al Personale e un tecnico dello staff che in questi mesi ha lavorato per la presentazione, Daniele Placidi

Non farà parte della delegazione l'assessore allo Sport, Alessandro Piccinini, sostituito da Petrella, che per motivi di lavoro ha dovuto rinunciare. 

Ieri intanto, mentre nel capoluogo abruzzese era in corso una conferenza stampa, tenuta dallo stesso Pietrucci e dal sindaco, Pierluigi Biondi, Gianni Lolli, presidente del Comitato organizzatore, ha tenuto una prima presentazione nella città spagnola.

Sullo schermo si sono alternate immagini dei luoghi simbolo del capoluogo, un momento toccante, raccontato da un "emozionatissimo" Lolli e che ha commosso la platea.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

MONDIALI MASTER ATLETICA 2022: ''OCCASIONE UNICA PER L'AQUILA E PER L'INTERO ABRUZZO''

di Alessia Centi Pizzutilli
L’AQUILA - Oltre 20 mila presenze tra atleti, accompagnatori e pubblico, 15 giorni di gare e un ritorno economico per il territorio di oltre 30 milioni di euro.  Ad appena 26 giorni dalla data in cui si sceglierà... (continua) - VIDEO  

MONDIALI MASTER ATLETICA: ''UN'OCCASIONE IMPORTANTE PER L'AQUILA, SIAMO PRONTI''

di Alessia Centi Pizzutilli
L’AQUILA - “I Mondiali master di Atletica leggera del 2022, dedicati agli over 35, rappresenterebbero uno straordinario ritorno per la città in termini economici, di promozione del territorio, un’occasione per valorizzare i nostri impianti sportivi e... (continua)

MONDIALI MASTER ATLETICA MALAGA: L'AQUILANO GIULIO MORELLI IL PIU' VELOCE DEL MONDO SUI 100 METRI

L'AQUILA - Il velocista aquilano Giulio Morelli, portacolori della Nazionale Italiana ai Campionati Mondiali Master 2018, attualmente in corso a Malaga, ha guadagnato ieri, il titolo di campione nel mondo nella categoria M55 (dai 55 ai... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui