• Abruzzoweb sponsor

MATERA: PRESEPE VIVENTE DEDICATO A PERDONANZA L'AQUILA, BIONDI, ''FORTE LEGAME TRA LE DUE CITTA'''

Pubblicazione: 07 dicembre 2018 alle ore 17:37

L'AQUILA - Il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, ha partecipato alla inaugurazione della nona edizione del presepe vivente che si svolgerà nei suggestivi scorci dei sassi di Matera e che quest'anno gli organizzatori hanno dedicato alla Perdonanza Celestiniana e al capoluogo abruzzese.

"Si rafforza, in questo modo, il forte legame esistente tra le due città, che per un periodo sono state in competizione tra loro per l'aggiudicazione del titolo di capitale europea della cultura 2019. - ha spiegato il primo cittadino - L'Aquila e Matera, pur avendo storie diverse, sono due realtà che si confrontano con un costante percorso di rinascita e rigenerazione".

Nel corso della manifestazione si sono esibiti anche gli Sbandieratori della città dell'Aquila, e i gruppi storici aquilani Virtus Sagittae, Aquila Invicta, Danze antiche Accademia delle Muse, Rosso d’Aquila, Bandierai dei quattro quarti città dell’Aquila e Uomini d’arme città dell’Aquila coordinati da Adriano Bucci ed Emma Petricola.

I gruppi storici dell'Aquila accoglieranno i turisti provenienti da tutto il mondo all'ingresso del presepe, raccontando la città e la festa della Perdonanza.

"Il prossimo anno tracceremo un bilancio di cosa è stato fatto e cosa rimane da fare a dieci anni dal terremoto e il centro lucano sarà la capitale europea della cultura: avremo entrambi molto da raccontare e mostrare alla comunità italiana e internazionale" ha concluso sindaco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui