L'AQUILA: PRONTO ANCHE PALAZZO CAPPA CAPPELLI
A GIORNI LA RICONSEGNA DEGLI APPARTAMENTI

Pubblicazione: 03 maggio 2015 alle ore 10:50

Palazzo Cappa Cappelli
di

L'AQUILA - Saranno riconsegnati la prossima settimana gli appartamenti dell’ottocentesco palazzo Cappa Cappelli, in corso Vittorio Emanuele, che ospitava anche numerose attività commerciali nei locali della sua corte interna.

La ristrutturazione dell’edificio che ha accompagnato la storia del capoluogo e del suo passeggio cittadino, è costata circa 9 milioni di euro.

Ingenti i danni riportati a seguito sisma del 2009 che ha causato il crollo di alcune volte e il danneggiamento dei muri portanti, delle coperture e della corte interna.

Saranno 4 le famiglie che potranno rientrare a casa: tra queste anche quelle dei proprietari Giansaverio e Francesco Cappa.

"Siamo entusiasti di poter tornare a vivere nella nostra casa, dopo oltre 6 anni dal sisma - afferma Giansaverio Cappa - Gli appartamenti saranno riconsegnati la prossima settimana, ma dovremo aspettare l’autunno per permettere gli allacci delle utenze. Spero potranno tornare presto anche tutte le attività che si trovavano a piano terra".

Il palazzo, vincolato dalla Soprintendenza unica archeologica, belle arti, e paesaggio per la città dell’Aquila e i comuni del cratere, è appartenuto nella prima metà dell’800 ai marchesi Antonini e successivamente al marchese Francesco Cappelli che lo lasciò in eredità ai Cappa.

"Ogni palazzo che viene restituito alla città è un’emozione e una nuova ripartenza - prosegue - anche se c’è ancora molto da lavorare negli edificio adiacenti, per i quali in molti casi la ricostruzione è ancora ferma, come ad esempio per palazzo Cipolloni, di proprietà della Compagnia dei Gesuiti di Napoli e sede dello storico tabaccaio".  

"La nostra speranza è che possano iniziare presto i lavori - aggiunge - Fino a quando ci saranno i cantieri il centro non sarà facilmente vivibile".

Recuperate anche tutti gli elementi di pregio di palazzo Cappa Cappelli, come le volte dipinte e i pavimenti alla veneziana, come spiega l’architetto della Soprintendenza Antonello Garofalo: "Le volte erano molto danneggiate e per poterle recuperare abbiamo dovuto smontare pezzo per pezzo i pavimenti in battuto veneziano dei piani superiori".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

L'AQUILA: IL RITORNO DI PALAZZO CAPPA CAPPELLI, ''LAVORI A TEMPO RECORD, SI SPERA NEI NEGOZI''

di Giulia Di Cesare
L’AQUILA - Sarà palazzo Cappa Cappelli uno dei primi storici palazzi dell'Aquila a tornare in tutto il suo splendore lungo la parte larga di corso Vittorio Emanuele, nel cuore del centro storico. “Un palazzo antico, fu costruito... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui