L'AQUILA: AZIONE UNIVERSITARIA, ''A RISCHIO 20 MILIONI PER LO SPORT''

Luca Rocci
Pin It

L'AQUILA - "Sappiamo tutti come è centrale lo sport per la ripresa dell'Aquila, soprattutto per mantenere l'appeal di città universitaria. Ma in questo senso stanno arrivando delle notizie particolarmente allarmanti".

A dichiararlo è Luca Rocci, presidente provinciale di Azione Universitaria.

"Come sappiamo il Credito Sportivo Italiano, attraverso il suo presidente (oggi commissario),Andrea Cardinaletti, aveva assicurato per la rinascita dello sport nel cratere finanziamenti per circa 20 milioni di euro. Sembrerebbe che per inerzia delle amministrazioni locali, entro il 31 dicembre 2011 (termine ultimo orientativo per completare l'iter burocratico delle domande presentate) non siano pervenute le necessarie integrazioni di diretta pertinenza comunale".

Particolarmente grave appare la situazione del comune dell'Aquila che poteva contare su un progetto già predispoto dal Cus (con la supervisione del Coni) del valore di 5 milioni di euro. Progetto che rischia di non essere finanziato a causa dell'incapacità dell'ammistrazione di predisporre gli adeguati atti amministrativi. Speriamo di sbagliarci, ma i segnali che giungono non sono per niente confortanti".

"Per completare il quadro della fallimentare gestione della finalizzazione delle donazioni specificatamente destinate alla rinascita dello sport, va citata anche la paradossale situazione della palestra realizzata con i fondi canadesi: problemi riguardanti l'ubicazione, opacità del percorso amministrativo e mancata assegnazione della gestione, nei termini della legge 394/77, al CUS aquilano".
I
"l quadro parrebbe alquanto desolante. Ribadiamo, speriamo di sbagliarci e di essere immediatamente smentiti".


 

02 marzo 2012 - 09:56 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




NEWS
 
24.10.2014 RICOSTRUZIONE: SEL L'AQUILA, ''SERVE UNA MOBILITAZIONE DI MASSA''
23.10.2014 RICOSTRUZIONE: SALVI 250 MILIONI DI EURO 'CASSATE' NORME SU PRECARI E MACERIE
23.10.2014 CAMPOMIZZI L'AQUILA: PEZZOPANE, ''OK CONFRONTO DA MINISTRO DIFESA''
23.10.2014 RICOSTRUZIONE AGENZIA DELLE ENTRATE SEI INDAGATI, CHIUSE LE INDAGINI
23.10.2014 RICOSTRUZIONE: NIENTE SOLDI PER L'AQUILA ''SPARITI I 250 MILIONI DELLO 'SBLOCCA ITALIA'''
23.10.2014 RICOSTRUZIONE: LA NOVITA' CASTRICONE, LUI AL GOVERNO E PEZZOPANE DOVE VA?
22.10.2014 L'AQUILA: VINCOLO A MURA PORTA BARETE MA PER IL CONDOMINIO SI DEVE TRATTARE
21.10.2014 RICOSTRUZIONE: SCUOLE; OPPOSIZIONI VS CIALENTE, ''SFREGIO AI BIMBI''
22.10.2014 RICOSTRUZIONE: CIALENTE SFIDA LA UE, ''CHIEDERO' INCONTRO ALLA COMMISSIONE''
21.10.2014 RICOSTRUZIONE: SLITTA VISITA RENZI, EMENDAMENTI PD PER I FONDI 2015
notizie abruzzo
link Sponsorizzati

Velocitá Massima

Il brivido della velocitá pura

Non Vivo Scienza Te

Parliamo di Scienza con Loredana Sansone

BlueNote

Musica e dintorni

C come Blog

Passioni culinarie ed arte

CINEMATIK

Il cinema visto da dentro

C'ERA UNA VOLTA L'AQUILA

Tornare nel passato e rivivere emozioni uniche
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
 
continua »
 
continua »
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
  • Abruzzoweb sponsor
AbruzzoGreen
  MULTIMEDIA
Tutti i video »
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
iscriviti
Radio L'Aquila 1
Tour Progetto C.A.S.E.
Squadra Abruzzo
ALTRI CANALI
C.a.s.e. Tour
Capire la ricostruzione
I costi della governance
Map Tour
Viaggio nel ''cratere''
INDICI DI BORSA
FTSE MIB Intraday
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003-2014 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 20485 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli
La redazione può essere contattata al tel 0862.442072/ fax 0862.760872

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X