LANCIANO: SI SCONTRA CON AUTO IN SOSTA E VIENE SBALZATO DALLA MOTO, MUORE 17ENNE

Pubblicazione: 12 luglio 2018 alle ore 11:16

LANCIANO - Sgomento, lacrime e dolore nelle comunità di Torre Annunziata e Castel Frentano, in provincia di Chieti, per la morte di Davide Valente, che ieri, a soli 17 anni, ha perso la vita in un terribile incidente stradale.

Intorno alle 20,50 il ragazzo stava percorrendo via Follani a Lanciano, in sella alla sua moto, un'Aprilia 125. Ma, come racconta Il Centro, la sua corsa è finita contro una Chevrolet Matiz nera, posteggia in strada.

L’urto è violentissimoe l’auto è stata spostata di tre-quattro metri in avanti.

L’Aprilia, invece, è stata respinta indietro ed è finita contro la recinzione in cemento di un’abitazione, con la ruota posteriore su per il muretto.

Il centauro è stato sbalzato, ricadendo nel cortile della villetta. Le sue condizioni sono apparse da subito gravissime.

Sul posto arrivano in pochi minuti l’ambulanza del 118 e una pattuglia dei carabinieri.

La corsa verso l’ospedale Renzetti è disperata. Il giovane ferito arriva in condizioni critiche, ma i medici tentano l’impossibile. I tentativi di tenere in vita il diciassette si fermano dopo circa un’ora e mezzo, quando il suo giovane cuore cessa di battere.

In tarda serata il procuratore capo Mirvana Di Serio ha dato l’autorizzazione a riconsegnare la salma ai genitori del ragazzo, distrutti da un dolore inaspettato e incomprensibile.

Le cause che hanno portato allo schianto sono al vaglio dei carabinieri, guidati dal capitano Vincenzo Orlando. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui