• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA SI TINGE DI ROSA PER IL GIRO D'ITALIA:
STREET FOOD E FILM ASPETTANDO LA TAPPA

Pubblicazione: 30 aprile 2019 alle ore 12:43

di

L'AQUILA - Monumenti storici, vetrine dei negozi del centro, gadget, film, street food, social network, tutto all'Aquila, persino qualche autobus, si tinge di rosa in occasione della settima tappa del 102esimo Giro d’Italia Vasto-L'Aquila.

Tanti gli eventi collaterali organizzati per la manifestazione sportiva, che coinvolgerà 192 reti televisive e per  la quale sono attese oltre 3 mila persone, tra atleti, staff, provenienti da tutt'Italia e l'intero territorio, dalla prima settimana di maggio, fino a venerdì 17, giorno dell'arrivo della carovana rosa in centro storico.

Le iniziative sono state presentate questa mattina, nella sede dell'assessorato allo Sport del Comune dell'Aquila, alla presenza dei diversi componenti del Comitato Tappa, un gruppo di lavoro creato ad hoc dall'ex assessore al ramo Alessandro Piccinini, ereditato e portato avanti dal neo componente della Giunta Vittorio Fabrizi.

“Abbiamo lavorato per fare in modo che per questa edizione, che cade nell'anno del decennale, il Giro fosse ancor più coinvolgente, con una serie di attività collaterali che aiutino a far vivere al meglio questo grande evento sportivo. Molto importante sarà la logistica: abbiamo avuto l’appoggio del Consiglio regionale, che metterà a disposizione l’Emiciclo, che diventerà il ‘quartier tappa’ del Giro”, ha esordito Fabrizi.

“Potrebbe esserci qualche disagio dal punto di vista della mobilità, ma sarà compensato dallo spettacolo offerto - ha aggiunto Fabrizi - Inoltre, il percorso è molto particolare tecnicamente, tanto che molti professionisti del settore lo hanno giudicato ‘interessante’”. 

Prevista anche una kermesse nella quale verranno proiettati tre film in altrettante giornate all’Auditorium del Parco del Castello. Le pellicole seguiranno il tema della montagna, del calcio e del ciclismo.

Federico Vittorini dell'Aquila “Sport” Film Festival ha anticipato i titoli durante l’incontro con la stampa.

“Il primo film, scelto in collaborazione con il Cai, è di Reinhold Messner, ‘Holy Mountain’; poi sarà proiettato ‘Scuola Calcio’, del regista Gianluca Arcopinto che sarà ospite dell’evento e infine il documentario ‘Wonderful Losers - A Different World’, di Arunas Matelis, una gara ciclistica osservata da un insolito punto di vista, quello di una squadra di soccorritori che segue la corsa”, ha spiegato Vittorini.

TUTTI GLI EVENTI

Sarà il convegno “Sulla buona strada” di sabato 4 maggio ad aprire gli eventi legati alla Tappa aquilana.

Il percorso di avvicinamento al Giro, però, è già iniziato illuminando di rosa la Fontana Luminosa e l’Emiciclo, “monumento simbolo della città, restituito agli aquilani non solo dal punto di vista fisico, ma soprattutto sociale, grazie all’abbattimento della barriera con la Villa comunale”, ha sottolineato l’assessore allo Sport.

Nel convegno di sabato 4 maggio, alle 10.30 all’Auditorium del Parco, ci sarà anche Marco Scarponi fratello del ciclista Michele, morto investito su strada durante un allenamento. 

A presentare l’appuntamento Ivan De Paolis, componente del comitato tappa.

“Parleremo di un tema delicato come quello sulla sicurezza stradale, non solo per i ciclisti, ma anche per pedoni e automobilisti, insieme ad alcuni personaggi del mondo dello sport”, ha spiegato De Paolis.

Il tema sarà la sicurezza stradale, i lavori saranno coordinati dal giornalista Marino Bartoletti e, per l’occasione sarà esposto il “Trofeo senza Fine”, che sarà consegnato al vincitore all’ultima tappa del Giro. 

Il 5 maggio sarà la volta della “Stracittadina” che inizierà alle 9 per i bambini, alle 10,30 invece al via la corsa podistica competitiva, poi seguirà una passeggiata non competitiva con partenza e arrivo a Collemaggio.  La partenza sarà a Collemaggio e si percorrerà la strada che collega la basilica, simbolo del sisma del 6 aprile 2009, verso la Villa. Si procederà poi su via XX settembre, via Fontesecco, via Sallustio, via Camponeschi, via Bafile, i Quattro Cantoni, corso Vittorio Emanuele, il parco del Castello, via Zara, Santa Maria di Farfa, via e chiesa di San Bernardino e, infine, piazza Duomo, poco prima di rientrare alla Villa comunale.

La gara vale come campionato regionale master Fidal, organizzata dall’Asd Atletica Abruzzo del presidente Valter Paro: per ogni iscritto un euro andrà alla Onlus “Una storia felice”. 

Il 9 maggio allo stadio Gran Sasso Italo Acconcia alle 9 inizierà la Partita del Cuore, secondo Trofeo Nicola Bruno. 

Dal 13 al 15 maggio spazio a L’Aquila Sport Film Festival con la proiezione all’Auditorium del Parco di tre film o documentari legati a montagna, calcio e ciclismo scelti da Federico Vittorini dell’Aquila Film Festival. 

Il 16 maggio arriverà in città la campionessa di ciclismo Paola Gianotti,che promuove la campagna “Io rispetto il ciclista”, precederà tutte le tappe e percorrerà lo stesso percorso Vasto - L’Aquila. 

Dal 16 al 19 maggio il parco del Castello ospiterà lo street food dalle 11 alle 24. 

Barbara Lunelli, organizzatrice dell'evento enogastronomico, ha spiegato che sarà presente anche una Street band di 12 elementi e ci sarà un dj set ad allietare gli ospiti. Food truck provenienti da ogni regione d’Italia con buon cibo e di qualità e con l’apetta che, per l'occasione, sarà colorata di rosa. 

“L’Aquila è una città molto fredda dal punto di vista climatico, ma molto calorosa dal punto di vista dei cittadini. Sono debitrice a questa città, che già nelle scorse edizioni mi ha fatto sentire tutto il calore e la voglia di rinascere, per me è un appuntamento fisso lo street food e inizio sempre il tour da qui”, ha proseguito Lunelli.

Gli eventi non termineranno con l’arrivo della Tappa il 17 maggio alla Villa Comunale con oltre tremila presenze più l'indotto, perché il 19 ci sarà la quarta edizione della “Gran Fondo Città dell'Aquila”" organizzata dalla Asd Ciclo Cral, evento sportivo ormai consolidato. 

Accanto a questi appuntamenti sono previsti altri eventi per la città . Un contest fotografico, “Selfie in Giro”, al quale tutti potranno partecipare inviando foto in messaggio privato alla pagina ufficiale della tappa aquilana “L’Aquila Giro d’Italia”. 

Le foto più belle saranno pubblicate il 12 e il 17 maggio mattina. 

Dal 10 al 17 maggio "L’Aquila in rosa", la città si tingerà del colore del Giro anche nei suoi arredi urbani e nelle sue vetrine, grazie alla collaborazione dei commercianti e ci saranno autobus in rosa grazie all’Ama. 

Piazza Duomo sarà l’open village, mentre l’Emiciclo diventerà una sorta di quartier generale di Rcs. 

Da confermare ancora l’evento della sera del 17 maggio “Notte in Rosa” con Rds.

L’artista aquilano Giancarlo Ciccozzi donerà due sue opere realizzate per l'occasione, una al vincitore della Tappa e una al Comune mentre lo chef William Zonfa servirà nel ristorante Magione Papale un dolce “rosa” ispirato al Giro: una mousse di cioccolato fondente, con pompelmo rosa, fragole e gelato al latte di capra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui