• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: MEDAGLIA DEI ROS ALL'EX ALPINO SIMPLICIO TANCREDI, ''UN ONORE''

Pubblicazione: 22 settembre 2019 alle ore 20:06

L'AQUILA - "Desidero farle giungere i più sentiti rigraziamenti, miei personali e di tutto il Raggruppamento operativo speciale, per il cortese gesto di stima rivolto al Reparto che ho l'onore di comandare".

Inizia con queste parole la lettera che il comandante dei Ros, Pasquale Angelosanto, ha inviato nei giorni scorsi all'ex alpino Simplicio Tancredi, 95 anni, che all'indomani degli arresti in Abruzzo per terrorismo, avvenuti a seguito delle accurate indagini condotte dai carabinieri del Ros e dai finanzieri del Gico del capoluogo abruzzese, si è recato personalmente a ringraziare i militari, portando con sé anche una bottiglia di spumante.

Un gesto che ha particolarmente colpito ed emozionato i carabinieri che ieri, in segno di stima, hanno consegnato a Tancredi una medaglia con il logo dei Ros.

"Mi sono commosso - confessa Tancredi ad Abruzzoweb - Hanno organizzato solo per me una bellissima cerimonia con l'Inno di Mameli e l'alzabandiera".

Parole ricche di orgoglio, quelle di Tancredi che spiega: "Hanno condotto una brillante operazione a difesa della sicurezza del nostro Paese e in tutto il mondo oggi sanno che la cabina di regia delle indagini si trovava all'Aquila".

"E' stata una giornata indimenticabile", dice Tancredi, che tiene a sottolineare di aver combattuto la Seconda Guerra Mondiale, di essere nato e cresciuto all'Aquila, dove vive anche oggi insieme alla sua famiglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui