• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: MANCINELLI, ''RIAPRIRE PASSAGGIO A LIVELLO SANT'ELIA''

Pubblicazione: 18 ottobre 2019 alle ore 14:00

L'AQUILA - "La chiusura del passaggio a livello ferroviario nell’abitato di Sant’Elia, avvenuta ormai da tempo, continua a provocare dei disagi per i residenti nella frazione dell’Aquila e per la circolazione stradale in generale, visto che è necessario percorrere lunghe deviazioni su una viabilità piuttosto disagiata e su percorsi scomodi". 

A dirlo è la consigliera comunale di Forza Italia, Chiara Mancinelli.

"È inoltre grave il fatto che tale chiusura, allo stato attuale, vede pedoni attraversare la ferrovia in quel punto - prosegue Mancinelli -, con evidente e gravissimo pericolo. In pratica, Sant’Elia risulta oggi divisa in due, con i disagi sociali che ne conseguono. Per questa ragione, ho presentato un’interpellanza consiliare, con la quale chiedo all’amministrazione attiva come intenda risolvere il problema e di considerare di attivare gli opportuni iter per la riapertura temporanea del passaggio a livello in questione, in attesa di realizzare una viabilità maggiormente rispondente alle esigenze dei residenti e di coloro che fruiscono abitualmente di quella zona del territorio".  



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui