L'AQUILA: LA REGIONE NON SBLOCCA I FONDI ADSU, SCOPPIA LA PROTESTA

Pubblicazione: 08 marzo 2018 alle ore 19:48

L'AQUILA - Gli studenti e le associazioni studentesche aquilane si riuniranno in un sit-in, martedì 13 Marzo, davanti la sede del Consiglio regionale dell'Aquila, per portare all'attenzione della cittadinanza e delle istituzioni, la questione dei cosiddetti "idonei non beneficiari" delle borse di studio universitarie e le criticità riscontrate tra l'Adsu (Azienda diritto studio universitario) e la Regione.

L'iniziativa, che da quanto appreso è partita dall'associazione Azione universitaria (Au) e l'Unione degli studenti universitari (Udu), è stata oggetto di una discussione nel campus della caserma Campomizzi dell'Aquila, ieri sera, in occasione di un'assemblea pubblica.

La scorsa settimana, il presidente dell'Adsu, Beomonte Zobel, ha denunciato che la Regione non ha nè approvato i bilanci dell'Azienda, nè trasferito i fondi per le borse di studio degli studenti, oltre un milione di euro.

Per questi motivi i giovani universitari manifesteranno davanti all'emiciclo e chiederanno di aprire un tavolo di confronto con i rappresentanti regionali. (a.c.p.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

UNIVAQ: SCONTRO ADSU-COMUNE-REGIONE SU BORSE STUDIO E FUTURO CAMPOMIZZI

L'AQUILA - Nuova tempesta all'Aquila sul futuro delle strutture universitarie. Ad innescare il dibattito è stata la denuncia del presidente dell'Azienda regionale per il diritto agli studi universitari (Adsu) Pierluigi Beomonte Zobel, che ha paventato il rischio chiusura... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui